Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:20 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 19 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità venerdì 06 novembre 2020 ore 09:14

Cisterna in fiamme, "il ripristino non sarà breve"

Giornata lunga per gli automobilisti che si spostano attraverso la Fipili. L'assessore regionale Baccelli: "Nessun ferito. Monitoriamo la situazione"



SAN MINIATO — E' chiuso in entrambe le direzioni il tratto tra San Miniato ed Empoli ovest della sgc Fipili, a causa di un incendio sviluppatosi a seguito di un incidente che ha coinvolto una cisterna di gasolio. 

Non ci sono stati né morti né feriti. Il sindaco di San Miniato, Simone Giglioli, ha invitato i cittadini a tenere le finestre chiuse

Inevitabili, invece, le ripercussioni sul traffico, con la formazione di code in entrambi i sensi di marcia. Disagi anche per il traffico ferroviario, dato che in quel tratto la superstrada corre parallela e vicina alla linea ferroviaria.

“Sto monitorando la situazione – ha detto il neo assessore regionale ad infrastrutture e trasporti Stefano Baccelli – sono in contatto con AVR, gestore dell’infrastruttura, e stiamo seguendo le operazioni si spegnimento minuto per minuto. Poi valuteremo eventuali danni alle carreggiate. Il primo obiettivo è rimettere in sicurezza la strada e ripristinare lo scorrere del traffico, per alleggerire i disagi dei pendolari che sono rimasti bloccati, anche se i tempi di ripristino non saranno brevi. Inevitabile anche una riflessione sul danno ambientale”.

Incendio cisterna in Fipili, tra San Miniato ed Empoli
Cisterna in fiamme in Fipili, la colonna di fumo e la coda di auto
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ha affrontato un tratto di discesa a bordo di un monopattino ed ed è caduta. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e la polizia municipale
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità

Attualità