Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:FIRENZE14°24°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Parkinson e cecità, mi lasciate in pace almeno quel giorno?»: il videomessaggio di Mollica e la reazione commossa degli amici vip

Attualità giovedì 24 novembre 2022 ore 11:55

Convegno mafia, Quarto Savona Quindici a Scandicci

Iniziativa “Scandicci contro tutte le mafie - Dalla parte della legalità - 1992-2022, 30 anni dagli attentati di mafia di Capaci e via d’Amelio"



SCANDICCI — Convegno a Scandicci in occasione della esposizione della Quarto Savona Quindici, auto di scorta del Giudice Falcone, testimonianza itinerante per le giovani generazioni della violenza degli attentati di mafia nel biennio 1992-1993.

La teca con la “Quarto Savona 15” 

Il contachilometri indica 100.287 Km percorsi dalla Fiat Croma su cui viaggiavano Antonio Montinaro, Vito Schifani e Rocco Dicillo. Da quel 23 Maggio 1992, grazie all’impegno di Tina Montinaro, moglie di Antonio, l’auto non ha smesso di camminare ed ha incontrato migliaia di ragazzi.

Presenti a Scandicci la vedova Tina Montinaro, il procuratore Luca Tescaroli, il Consigliere di Cassazione Marco Alma, il tenente colonnello Andrea Pezzillo, Don Andrea Bigalli (Libera), Maurizio Bigazzi (Confindustria), il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e il sindaco di Scandicci, Sandro Fallani.

“Scandicci contro tutte le mafie - Dalla parte della legalità - 1992-2022, 30 anni dagli attentati di mafia di Capaci e via d’Amelio" è l’iniziativa in piazza Resistenza a Scandicci fino al 26 Novembre 2022.

Nell’Auditorium del Centro Rogers in piazza Resistenza

A partire dalle 9 flash mob degli studenti dell’istituto Russell Newton, seguito da un convegno con Tina Montinaro, vedova dell’agente Antonio Montinaro, il Procuratore Luca Tescaroli, il Consigliere di Cassazione Marco Alma, il Comandante Reparto operativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Firenze Tenente colonnello Andrea Pezzillo, il Responsabile Toscana di Libera Don Andrea Bigalli, il Presidente di Confindustria Toscana Maurizio Bigazzi, il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e il Sindaco Sandro Fallani. Modera Fabrizio Morviducci, giornalista.

Il programma di “Scandicci contro tutte le mafie - Dalla parte della legalità” è organizzato da Comune di Scandicci, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Scuola Superiore della Magistratura, Istituto Statale di Istruzione Superiore Russell Newton, Libera La Tua Terra, assieme ad Associazione Tra i familiari delle Vittime della strage di via dei Georgofili, Quarto Savona Quindici, Confindustria Toscana, Lions Distretto della Toscana, Leo, Gest, Cna Toscana, Confesercenti Firenze, La Biblioteca di Scandicci, Croce Rossa Italiana Comitato di Scandicci, Humanitas Scandicci, La Racchetta, Misericordia Lastra a Signa e Scandicci e Unicoop Firenze; la promozione e il coordinamento del progetto è del Comando di Polizia Municipale di Scandicci; un ringraziamento particolare, da parte degli organizzatori, alla Polizia di Stato e al Questore di Firenze Maurizio Auriemma per la preziosa collaborazione.

Il Comune di Scandicci, Libera, le scuole e le associazioni cittadine organizzano infatti iniziative a favore della legalità, sostenendo la Cooperativa Beppe Montana Libera Terra che coltiva terreni confiscati alla mafia nei comuni siciliani di Lentini, Belpasso e Ramacca: dal febbraio 2012 a Scandicci ogni anno si corre la prima Mezza Maratona e la Passeggiata della Legalità “Di corsa contro le mafie”, e in contemporanea le scuole promuovono la vendita ai cittadini di arance biologiche della Cooperativa con l’iniziativa “Vitamine per la scuola”, finalizzata anche a finanziare progetti didattici. Amministrazione Comunale e scuole di Scandicci avviano anche una stretta collaborazione con la Cooperativa Montana e scambi culturali tra studenti e famiglie di Lentini e di Scandicci.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Toscana si affaccia su un fine settimana di tempo instabile caratterizzato da variabilità. Ecco le previsioni fra sole e nuvoloni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità