Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:FIRENZE23°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Joe Biden in Kentucky: fatica ad indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali

Attualità domenica 31 luglio 2022 ore 19:16

Condizionatore rotto allaga l'oncologia

ospedale ponte niccheri
L'ospedale Santa Maria Annunziata a Ponte a Niccheri

Per proteggere gli ambienti e le strumentazioni dell'ospedale sono stati usati secchi e teli. E intanto il caldo si fa insopportabile



BAGNO A RIPOLI — Il condizionatore si rompe, gocciola e finisce per allagare gli ambienti del day hospital oncologico. E' accaduto all'ospedale di Santa Maria Annunziata a Ponte a Niccheri, dove ieri per proteggere i locali e le strumentazioni sono stati collocati teli e secchi.

Nessuno dei pazienti si è fatto male. Nemmeno il personale. In quel momento negli ambulatori non c'era nessuno. La problematica intanto presenta il suo lato B: il caldo si fa via via sempre più insopportabile. 

E in serata arriva la presa di posizione della Asl Centro che spiega come i tecnici abbiano aperto il controsoffitto "in quanto, a seguito degli interventi per migliorare la climatizzazione delle sale operatorie A, B, C in cui si manifestavano temperature troppo elevate (è stata inserita una seconda batteria di raffreddamento sulla Unità Trattamento Aria), è stato necessario intervenire dal basso, nel Day Hospital Oncologico, sul macchinario soprastante per convogliare il conseguente maggiore afflusso dell'acqua di condensa".

La situazione nelle sale operatori è migliorata, ma: "Effettivamente - ammette la Asl - vi è stato un po' di ritardo nel ripristino del sistema di raccolta dell'acqua di condensa e del controsoffitto".

La rassicurazione: "Entro pochi giorni verrà avviato, presso l’ospedale, un nuovo cogeneratore in grado di produrre, oltre all’energia elettrica, una consistente quantità di acqua refrigerata".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sua produzione artistica e gli eventi che ha saputo organizzare sono stati a lungo punto di riferimento nella città che ora lo piange
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità