comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:55 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 23 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Attualità martedì 25 aprile 2017 ore 15:44

"La moschea? Non nell'ex caserma Gonzaga"

L'ex premier Renzi interviene sulla questione della nuova moschea a Firenze e stoppa Nardella: "Tecnicamente e giuridicamente non si può fare lì"



CAVRIGLIA — Due giorni dopo che il sindaco Dario Nardella aveva puntato i piedi indicando nell'ex caserma Gonzaga dei Lupi di Toscana, al confine fra Firenze e Scandicci, la collocazione della moschea provvisoria (e forse anche definitiva) da realizzare per la comunità musulmana prima del prossimo Ramadan, l'ex premier Matteo Renzi si mette di traverso. E prima in un'intervista pubblicata su La Nazione e poi rispondendo alle domande dei giornalisti in occasione di un evento a Cavriglia per celebrare il 25 aprile, chiarisce che l'operazione moschea, nella ex caserma, non è possibile. Con buona pace del primo cittadino e dell'imam Izzedin Elzir.

"Tecnicamente e giuridicamente la moschea non si può fare lì - ha dichiarato Matteo Renzi - Forse non è stato neppure Nardella, forse sono stati i tecnici e non Nardella a pensare a quella soluzione. Adesso però la partita è chiusa, risolta. E' che tecnicamente proprio non si può fare lì".

"Ho anche parlato con Nardella, non è che ho voluto entrare a gamba tesa in questioni di sua competenza - ha detto ancora Renzi - E' solo una questione tecnica: quella ex caserma è stata data dallo Stato alla città di Firenze e adesso non si può darle una destinazione diversa".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità