comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 21 ottobre 2020
corriere tv
Coprifuoco in Lombardia, la rabbia dei ristoratori: il video della protesta

Attualità martedì 01 dicembre 2015 ore 16:46

Il Comune ricorre al Tar contro l'inceneritore

Il provvedimento contro la costruzione del nuovo impianto di Case Passerini è stato annunciato dall'amministrazione del sindaco Fossi



CAMPI BISENZIO — La decisione è stata motivata dalla mancata realizzazione delle opere di mitigazione e compensazione funzionale previste dagli strumenti di pianificazione per il contenimento delle emissione del termovalorizzatore.

"La realizzazione di questi interventi è una condizione preliminare per la costruzione dell'impianto - si legge in una nota del Comune - Dal momento che non sono stati eseguiti abbiamo deciso di intraprendere la via del ricorso al Tar".

"L'autorizzazione che recepisce le conclusioni della conferenza dei servizi - ha spiegato il sindaco Emiliano Fossi - è contestabile nella parte in cui viola gli obblighi conclusi con le amministrazioni interessate e anche quando si pone in contrasto con gli strumenti di pianificazione del settore, in particolare con il vigente piano provinciale dei rifiuti laddove questi considerano l'intervento compatibile con gli obiettivi ambientali soltanto all'interno del quadro di rinaturalizzazione delle aree limitrofe".

"I tempi sono cambiati rispetto agli anni in cui  le amministrazioni comunali di questa area si mostrarono disponibili ad accogliere l'impianto - ha aggiunto il sindaco -  Nel programma elettorale abbiamo detto chiaramente che per chiudere il ciclo dei rifiuti serve il termovalorizzatore insieme a pratiche capaci di spingere con forza verso la raccolta differenziata e a opere di compensazione e mitigazione".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità