comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 15°24° 
Domani 16°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 01 ottobre 2020
corriere tv
Ilaria Capua: «Il virus è qui, dobbiamo stringere ‘la mascherina' fino alla fine dell'inverno»

Attualità mercoledì 25 ottobre 2017 ore 12:30

Fossi a Capannori per il no al termovalorizzatore

Foto facebook Emiliano Fossi

Dopo Parma il sindaco di Campi ha fatto tappa nella città della lucchesia. "Lo stop all'impianto qui ha prodotto ottimi risultati"



CAMPI BISENZIO — Nuova tappa del viaggio avviato dal sindaco campigiano Emiliano Fossi per confrontarsi con altre amministrazioni comunali in materia di rifiuti e raccolta differenziata, ma soprattutto in materia di termovalorizzatori. Fossi infatti ha espresso più volte la propria contrarietà alla realizzazione dell'opera a Case Passerini. Da qui la tappa a Capannori, dopo quella a Parma, per incontrare il primo cittadino Luca Menesini. "Se l'iter del termovalorizzatore sarà bloccato, la sensibilità dei cittadini verso una condotta di diminuzione nella produzione di rifiuti sarà stimolata come dimostrato dalla bella esperienza del Comune di Capannori la cui amministrazione ha potuto contare su un blocco all'opera infrastrutturale per attuare una serie di iniziative che hanno fatto registrare ottimi risultati rendendo questo territorio uno dei più virtuosi della Toscana", ha detto Fossi. 

Per il sindaco di Campi, si legge in una nota del Comune, l'esperienza attuata a Capannori può essere un modello replicabile anche nell'area fiorentina. "Noi siamo partiti qualche anno più tardi rispetto all'esperienza dell'attuale amministrazione che abbiamo incontrato, questo però ci permetterà di intraprendere percorsi già sperimentati che si sono dimostrati virtuosi come da tutti riconosciuto. Continueremo a impegnarci nel raggiungimento di buoni livelli di raccolta differenziata, ampliando il servizio PAP e istituendo una tariffazione puntuale, come richiesto in occasione dell'ultimo incontro con i vertici dell'Ato".

"Siamo consapevoli - ha quindi concluso Fossi - che il futuro è rappresentato da pratiche di economia circolare, recupero industriale e riduzione dei rifiuti attraverso una collaborazione sinergica fra amministrazione, enti e cittadini. Il Comune di Capannori ne è un esempio concreto, e senza alcun termovalorizzatore."



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità