comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°27° 
Domani 18°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 22 settembre 2020
Giani
858.212
 
48.63%
Ceccardi
713.809
 
40.44%
Galletti
112.997
 
6.40%
Vigni
7.632
 
0.43%
Fattori
39.394
 
2.23%
Barzanti
15.955
 
0.90%
Catello
16.927
 
0.96%
corriere tv
Bomba d'acqua ai Castelli Romani, strade come fiumi a Rocca di Papa

Cronaca mercoledì 04 maggio 2016 ore 15:19

Finge un incidente per truffare un'anziana

I carabinieri hanno arrestato un uomo di 34 anni che aveva simulato l'incidente con una donna di 74 anni chiedendo il risarcimento in denaro



CAMPI BISENZIO — Sembra non passare mai di moda la famigerata “truffa del finto incidente”. Quello che è successo a Campi Bisenzio ne è la prova: un uomo di 34 anni partenopeo, già noto alle forze dell’ordine, ha cercato di mettere a segno la solita truffa e come da copione, ha simulato un incidente stradale con la relativa lesione della mano, chiedendo poi il risarcimento del danno alla vittima. 

L'uomo ha affiancato, in sella al suo motorino, la macchina della 74enne mentre percorreva via Lucchese, facendo presente che era stato colpito dall’auto e che aveva una ferita alla mano. Per questo il turffatore ha richiesto all'anziana 100 euro come risarcimento immediato. La donna però non aveva denaro liquido con sé e i due si sono diretti al bancomat. Arrivato alla banca il malvivento ha chiesto alla donna 200 euro invece di 100 e qui è nata una discussione tra i due perché.

Nel frattempo due carabinieri hanno notato la scena e si sono avvicinati per capire cosa stesse succendeno. Mentre si avvicinavano i militari hanno sentito l’uomo dire alla donna che ne voleva 200 di euro. A questo punto i carabinieri hanno fermato l'uomo e lo hanno arrestato per tentata truffa aggravata.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Politica