Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:FIRENZE23°38°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Venezia Micaela Ramazzotti e il suo personal trainer Claudio Pallitto
A Venezia Micaela Ramazzotti e il suo personal trainer Claudio Pallitto

Attualità domenica 02 agosto 2020 ore 11:13

Come sarà il nuovo ponte del Molino

La struttura manterrà una sola corsia per le auto ma sarà affiancata da una corsia ciclopedonale integrata con la nuova pista di Via di Pagnelle



CALENZANO — "Abbiamo recepito le osservazioni di tutti gli enti interessati alla demolizione e ricostruzione del ponte. Il fronte più impegnativo è quello dei sottoservizi". Lo dichiara il vicesindaco Alberto Giusti commentando l'esito della conferenza dei servizi per il nuovo ponte del Molino, che si è chiusa, sottolinea il Comune in una nota "con esito favorevole e alcune prescrizioni che non alterano la natura e la tipologia del progetto".

Fino alla demolizione dell’attuale ponte, risultato instabile in seguito ai controlli svolti su tutti i ponti e le passerelle di proprietà del Comune, rimarrà aperta la passerella pedonale, posata il mese scorso. Il nuovo ponte manterrà una sola corsia per le auto, a causa del poco spazio di manovra dalla parte del Molino, ma sarà affiancato da una corsia ciclopedonale, che sarà integrata con la nuova pista di Via di Pagnelle.

“Il ponte - aggiunge il vicesindaco con delega ai lavori pubblici - è un passaggio strategico per acqua, gas, luce, fibra, dei quali l’allacciamento nel corso dei lavori dovrà essere mantenuto. Siamo al lavoro sulla programmazione del cantiere e sulle prescrizioni ricevute, per arrivare ad approvare il progetto esecutivo a settembre e poter bandire la gara in autunno”.

Alla conferenza hanno partecipato Soprintendenza, Telecom, EstraReti Gas, Estracom, il progettista e i tecnici del Comune, che erano presenti di persona; Regione Toscana, Terna, E-Distribuzione (Enel) e Publiacqua hanno invece inviato i propri pareri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le fiamme si sono sviluppate a partire da un ufficio, andato completamente distrutto. Locali completamente invasi dai fumi di combustione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro