comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 23°32° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Maltempo in Lombardia: bomba d'acqua a Brescia, venti oltre i 130 km/h

Attualità giovedì 28 maggio 2020 ore 18:16

Come sarà il nuovo ponte del Molino

Un rendering del nuovo ponte del Molino a Calenzano
Un rendering del nuovo ponte del Molino a Calenzano

Il progetto definitivo è stato adottato dalla giunta comunale. L'attraversamento è chiuso dal 6 marzo. Prima della demolizione una passerella pedonale



CALENZANO — È stato adottato martedì scorso dalla Giunta Municipale il progetto definitivo del nuovo ponte del Molino, chiuso dal 6 marzo per garantire la sicurezza dei cittadini. Sarà ora convocata la conferenza dei servizi per lo spostamento dei sottoservizi.

Il ponte è risultato instabile, in seguito ai controlli svolti su tutti i ponti e le passerelle di proprietà del Comune e quindi è stato necessario chiuderlo completamente, anche al transito pedonale. Già dal 6 marzo è stata predisposta una viabilità alternativa per i mezzi, mentre per i pedoni è in corso la costruzione di una passerella in ferro, che verrà installata sul ponte attuale e rimarrà transitabile fino alla sua demolizione.

Il progetto infatti prevede il rifacimento completo del ponte, che dovrà essere demolito. Prima però devono essere spostati tutti i sottoservizi (luce, acqua, gas, fibra...) e devono concludersi alcuni passaggi burocratici con la Soprintendenza e il Genio Civile. Il nuovo ponte manterrà una sola corsia per le auto, a causa del poco spazio di manovra dalla parte del Molino, ma sarà affiancato da una corsia ciclopedonale, che sarà integrata con la nuova pista di Via di Pagnelle.

Un rendering del nuovo ponte del Molino a Calenzano

Un rendering del nuovo ponte del Molino a Calenzano



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca