comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:36 METEO:FIRENZE10°18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 22 ottobre 2020
corriere tv
Coronavirus, De Girolamo a #Cartabianca: «Sono stata contagiata da mia madre»

Cronaca mercoledì 02 settembre 2020 ore 12:15

Carabina al finestrino per cacciare i cinghiali

fucile cacciatore
Foto di repertorio

Cacciatore senza autorizzazione scoperto nella notte in un'oliveta fuori a Leccio. Era appostato in auto in attesa che passasse la preda



CALENZANO — I carabinieri forestali hanno scoperto e denunciato un uomo di 60 anni che, a quanto si apprende, si era appostato in auto in un'oliveta a Leccio, frazione di Calenzano, per cacciare i cinghiali. Per lui è scattata anche la multa da 300 euro per essersi messo a cacciare sparando da un veicolo a motore nelle vicinanze di una strada. 

A quanto pare, in un primo momento, l'uomo avrebbe detto ai carabinieri di essere lì per dare la caccia ai daini, attività per la quale in effetti aveva l'autorizzazione. A contraddirlo, però, sono stati i foraggiamenti di masi e pane secco che i militari hanno trovato nelle vicinanze della sua macchina, usati di norma per la caccia al cinghiale: a quel punto avrebbe ammesso le proprie responsabilità.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità