comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:41 METEO:FIRENZE15°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 24 ottobre 2020
corriere tv
«L'Aria che Tira» non va in onda, l'annuncio di Myrta Merlino: «Sto bene, ho fatto il tampone»

Attualità venerdì 07 agosto 2020 ore 12:30

La pista ciclabile si allunga fino all'ospedale

La nuova pista ciclabile e pedonale a spese del Comune e di Autostrade per l'Italia ha l'obiettivo di collegare via Pertini con Ponte a Niccheri



BAGNO A RIPOLI — La giunta di Bagno a Ripoli ha approvato lo studio di fattibilità tecnico economica per estendere la pista ciclabile da via Pertini fino all'altezza del cancello di villa Pedriali per un investimento di 350 mila euro. Il tratto successivo fino a Ponte a Niccheri e Ponte a Ema sarà realizzato da Autostrade nell'ambito dei lavori per il rifacimento del parcheggio ospedaliero quale opera compensativa per la realizzazione della terza corsia dell’A1.

“Mobilità dolce, sicurezza stradale e attenzione all'ambiente: queste sono le priorità su cui puntiamo e punteremo moltissimo” ha detto il sindaco, Francesco Casini.

Circa cinquecento metri di viabilità dolce interamente dedicati a chi si muove in bici o sulle proprie gambe, saranno accompagnati da nuove piante ad alto fusto. L’obiettivo, espletato l’iter progettuale, è partire con i lavori la prossima primavera per concluderli entro fine estate. La nuova pista ciclo-pedonale, sarà a doppia corsia, dotata di nuova illuminazione Led, fari illuminanti indirizzati sulla pista, panchine e sedute per la sosta. Saranno piantati alberi di gelso, acero campestre e carpino. Sarà ripavimentata la carreggiata di via dell'Antella e delle zone limitrofe come via Peruzzi, dove è prevista anche la sostituzione dei pozzetti di raccolta e di smaltimento delle acque meteoriche. Prevista anche la manutenzione della pavimentazione del tratto di pista ciclabile già esistente in via Pertini. 

Dopo questa prima ricucitura, la pista sarà ulteriormente prolungata in prossimità dell’ospedale Santa Maria Annunziata e in direzione di Ponte a Niccheri e di Ponte a Ema: in questo caso i lavori spetteranno ad Autostrade per l’Italia nell’ambito dell’intervento di rifacimento del parcheggio dell’Osma, opera compensativa per la realizzazione della terza corsia dell’A1. In questo contesto, sarà creato anche un bypass ciclo-pedonale che unirà la pista di via dell’Antella alla scuola secondaria Francesco Redi in via di Belmonte.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità