QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 16 novembre 2019

Cronaca venerdì 18 novembre 2016 ore 03:00

Esplosione, ritrovata morta la mamma

I vigili del fuoco hanno cercato per ore la donna sotto le macerie della villetta crollata. Poi la tragica scoperta. Marito e figlie in ospedale



BAGNO A RIPOLI — E' stata ritrovata senza vita Valentina Auciello, la donna rimasta sepolta sotto le macerie del terratetto di via Villamagna in cui viveva con il marito e le due figlie, crollato ieri sera alle 20.40 a causa di un'esplosione probabilmente provocata da una fuga di gas (vedi qui sotto articolo collegato). 

I vigili del fuoco hanno lavorato per ore fra le rovine per individuare la giovane madre con l'aiuto di un cane molecolare, di un sonar e di altre apparecchiature in grado di cogliere anche il minimo rumore sotto i detriti. Poi, alle 2 di notte, la drammatica scoperta del corpo della vittima. Ci sono volute due ore di lavoro per estrarlo dai resti di quella che doveva essere la cucina della villetta.

Sono stati invece tratti in salvo ieri sera dai soccorritori il marito della donna deceduta, Roberto Mantione, titolare di un negozio di acquari in via Aretina, e le due figlie Cristal e Gemma di 7 e 10 anni, una delle quali è uscita da sola dalle rovine dell'abitazione distruttta. I tre hanno riportato ustioni e un'intossicazione per aver inalato il densissimo fumo provocato dallo scoppio. Il padre è ricoverato  in condizioni molto gravi all'ospedale di Careggi, le bimbe al Meyer.

Il terratetto raso al suolo dall'esplosione fa parte di un piccolo borgo. Detriti, schegge di vetro e pezzi di legno sono volati anche a venti-trenta metri di distanza. Alcune delle case vicine hanno riportato lesioni e danni ma non ci sono stati altri feriti.

Da una prima ricostruzione sembra che la famiglia fosse rientrata a casa poco tempo prima della deflagrazione. E sembra che proprio ieri sera Mantione avesse chiamato il manutentore per chiedergli di intervenire. Anche un vicino di casa ieri sera aveva avvertito un forte odore di gas rientrando a casa. Poi, al'improvviso, un boato tremendo e la tragedia si è compiuta.

ESPLOSIONE VILLETTA A BAGNO A RIPOLI - video Vigili del Fuoco


Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità