Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:32 METEO:FIRENZE17°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salman Rushdie, il momento dell'accoltellamento a New York

Attualità lunedì 24 gennaio 2022 ore 20:40

Autisti assenti per Covid, Firenze resta a rischio

La provincia di Firenze resta tra le zone a rischio sul rispetto della regolarità del trasporto locale messo in difficoltà da isolamenti e quarantene



FIRENZE — Malattie e quarantene legate al Covid che da settimane stanno trattenendo a casa gli autisti di autobus e tram continuano a mettere in difficoltà la gestione dei trasporti nella provincia di Firenze.

Per le prossime ore sono previste altre riduzioni ai servizi urbani ed extraurbani di Autolinee Toscane che deve fare a meno di 493 conducenti. Critiche sono ancora le situazioni nelle province di Firenze, Prato, Lucca e Massa Carra.

Sono 249 gli autisti assenti nella Toscana centrale: 171 a Firenze, a 33 Pistoia e 45 tra Prato ed Empoli.

Nel capoluogo sono garantite tutte le corse scolastiche e verranno ridotte le frequenze sulle linee urbane distribuendo le risorse sulle varie linee con riduzione dei servizi sulle tratte a minor domanda.

Per il servizio della tramvia, nonostante 15 conducenti assenti, il servizio dovrebbe essere regolare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo settimane di siccità, caldo torrido e timidi accenni di precipitazioni, in serata sulla città si è scatenata la bufera annunciata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca