Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, picchiano vigilante al McDonald's e si filmano: arrestati quattro trapper

Cronaca giovedì 28 ottobre 2021 ore 12:22

Addio Mia, il cane antidroga muore a 5 anni

Il cane e il conduttore
Mia col suo conduttore Yuri

Lutto nella questura fiorentina dove è prematuramente scomparso uno dei pastori tedeschi di punta della squadra cinofila della polizia



FIRENZE — Ha scovato droga in computer e comodini, divenendo la beniamina dei bambini delle scuole dove si recava per gli appuntamenti educativi della polizia. E' lutto negli uffici di polizia di via Zara a Firenze per la prematura scomparsa all’età di 5 anni di Mia, uno dei cani antidroga della questura.

Oltre ad aver raggiunto un'intesa perfetta con il suo conduttore Yuri, il comandante della squadra cinofili fiorentina della polizia di Stato, negli ultimi 3 anni di intenso lavoro Mia ha messo a segno importanti risultati operativi che hanno portato alla scoperta e al sequestro in Toscana di ingenti quantitativi di stupefacenti: oltre 140 chili di hashish, 10 di marijuana, 7,5 di cocaina e un etto di eroina.

Operativa a Firenze dal luglio 2018, il magnifico esemplare femmina di pastore tedesco ha anche partecipato ad importanti operazioni, collaborando con le squadre mobili di tutta la regione. Tra i suoi più noti rinvenimenti di droga gli agenti ricordano quando fiutò dello stupefacente nascosto ad arte in un computer o, in un’altra circostanza, nel doppio fondo di un comodino. 

Sue anche le scoperte di alcuni insospettabili nascondigli di hashish e marijuana sui rami degli alberi e sopra i cartelli stradali. Carattere docile e affettuoso, Mia aveva spesso partecipato a iniziative educative con gli studenti nelle scuole. Il suo migliore amico e conduttore, responsabile della squadra cinofili della questura fiorentina, la saluta con affetto: “Ci mancherà la tua determinazione sul lavoro e il tuo dolce musetto, Mia!” 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oltre 250 persone identificate, un arresto per spaccio, quattro denunciati, controllati tre esercizi commerciali ed espulsi due cittadini irregolari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità