comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 17°26° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 24 settembre 2020
Giani
863.595
 
48.62%
Ceccardi
718.625
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.668
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Il maxi restauro ad Aquileia: la ricostruzione 3D della Domus di Tito Macro

Attualità mercoledì 30 dicembre 2015 ore 16:19

Al via le verifiche sul volo Palermo-Firenze

Enac indaga sui disservizi di Vueling del 27 dicembre quando la partenza è stata prima spostata su Bologna e poi rinviata al giorno dopo



FIRENZE — "L'accertamento - afferma l'ente nazionale per l'aviazione civile - è stato focalizzato sulla verifica dell'applicazione, da parte della compagnia Vueling, dei regolamenti europei che tutelano i passeggeri in caso di ritardi, cancellazioni, overbooking e mancata informativa, e i passeggeri con disabilità o a mobilità ridotta".

"Il volo, infatti, a eccezione dell'iniziale dirottamento dallo scalo di Firenze a quello di Bologna per nebbia - prosegue la nota dell'Enac -  ha subito un ritardo prolungato dovuto sia a cause tecnico-operative sia a una non corretta gestione di quanto previsto dal regolamento di scalo. Da quanto finora emerso, il disservizio comporta la piena applicazione del regolamento di tutela dei passeggeri con il conseguente obbligo a carico della compagnia di fornire tutta l'assistenza prevista dalla normativa comunitaria".

L'ente continuerà gli accertamenti per una verifica completa sul rispetto del regolamento nei vari aspetti previsti, compresi gli adempimenti della compagnia relativi alla compensazione monetaria a favore dei passeggeri coinvolti. In caso di mancata ottemperanza, l'Enac avvierà il procedimento per l'erogazione delle sanzioni nei confronti di Vueling".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Attualità