Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità venerdì 04 settembre 2015 ore 10:25

Vernici sulla strada, traffico paralizzato

Chiuse temporaneamente due corsie del sottopasso di viale Fratelli Rosselli per lo sversamento di alcuni liquidi dalla ferrovia. Code chilometriche



FIRENZE — Firenze si è svegliata paralizzata questa mattina: lunghe code si sono formate a partire dalla fine della Fi-Pi-Li e fino quasi a piazza delle libertà a causa di un incidente avvenuto questa notte.

Una cisterna che trasportava liquido utilizzato per il raffreddamento dei motori dei treni ha ceduto e la vernice è finita sui binari. Con il passare delle ore però il liquido ha finito per filtrare nel sottopasso sottostante e ila polizia municipale è stata costretta a chiudere temporaneamente due delle tre corsie del sottopasso.

Un imbuto che ha creato disagi alla circolazione, con Palazzo Vecchio che ha consigliato di utilizzare percorsi alternativi. "Si sconsiglia l'ingresso in città da Ponte alla Vittoria - ha scritto l'amministrazione in una nota - a chi arriva dalla Fi-Pi-Li si raccomanda l'utilizzo dell'Autostrada e l'uscita dal casello di Firenze Sud".

Le vernici, ha specificato  Rfi, sono un composto di acqua e pittura ecologica, lavabile e non tossica. Attorno alle 4 del mattino si sarebbe incidentalmente rotto un tubo dal carrello cisterna che stava passando proprio sopra il cavalcavia di viale Fratelli Rosselli per tinteggiare "a bianco" le rotaie.  

Ne sarebbero caduti circa 30 litri sulla massicciata della ferrovia finendo poi per filtrare sull'asfalto della strada sottostante. Rete Ferroviaria Italiana ha assicurato che sosterrà le spese per la ripulitura e si è scusata per il disagio al traffico.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A spaventare i residenti è la cantierizzazione dei lungarni ma anche l'impatto che la nuova infrastruttura avrà sulla viabilità interna della zona
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità