Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE24°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Cronaca giovedì 09 febbraio 2023 ore 10:52

Fanno man bassa di vestiti poi tentano la fuga

polizia

I quattro sono stati colti sul fatto da una dipendente. Nell'auto di uno dei malviventi sono stati trovati anche profumi rubati a Sesto Fiorentino



PRATO — Hanno fatto man bassa di vestiti nel negozio per un ammontare sui 600 euro, poi hanno tentato la fuga ma sono stati acciuffati uno subito e gli altri tre poco dopo. E' successo nel tardo pomeriggio di martedì scorso, e a dare l'allarme era stata una dipendente del negozio che aveva colto la banda sul fatto.

Le volanti una volta sul posto avevano subito individuato uno dei componenti della gang, un uomo di 33 anni. Gli altri sono stati rintracciati dalle volanti sul viale Leonardo da Vinci, individuati grazie alla descrizione della dipendente. Si tratta di un uomo sui 30 anni e di due donne sulla ventina.

I tre hanno provato a dileguarsi entrando in un ristorante uscendo poi da una porta secondaria dopo essersi disfatti di due borsoni, lasciati nel bagno del locale. La polizia però ha bloccato loro e recuperato le borse schermate per eludere i dispositivi antitaccheggio. 

Alla perquisizione dell'auto del 33enne sono saltati fuori anche diversi profumi risultati rubati in un negozio di Sesto Fiorentino. Sono stati tutti denunciati per furto aggravato in concorso. Il 33enne è stato denunciato anche per ricettazione, mentre una donna risultata straniera irregolare sul territorio nazionale è stata segnalata anche per questo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno