comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 07 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, in Calabria celebrata la messa con i fedeli nonostante i divieti

Attualità sabato 28 ottobre 2017 ore 11:55

Un percorso fra arte e storia ebraica

​Speciali visite guidate alla Sinagoga e al Museo ebraico di Firenze. Doppio appuntamento mercoledì 1 e domenica 5 novembre



FIRENZE — Due appuntamenti per approfondire la conoscenza dell'arte e della storia della Comunità ebraica. Mercoledì 1 novembre sono in programma alle 11 e alle 15 due visite guidate a cura di CoopCulture alla Sinagoga e al Museo che si ripeteranno, con lo stesso orario e modalità, anche domenica 5 novembre.

Inaugurata nel 1882 la Sinagoga di Firenze è uno degli esempi più significativi in Europa dello stile esotico moresco, presenta elementi arabi e bizantini e una imponente facciata rivestita di lastre di travertino bianco e di pietra calcarea rosa. I migliori artigiani e artisti collaborarono alla decorazione del Tempio, esempi di raffinato artigianato si possono ammirare al suo interno, come le decorazioni con pitture a secco, gli apparati lignei e molti altri preziosi dettagli come l'antico organo dalla fabbrica Locatelli che fu collocato a destra dell'Aron Ha-Kodesh. Risale invece al 1981 il primo nucleo del museo Ebraico, completato con un secondo allestimento nel 2007; il percorso museale è diviso in due sezioni: in una si trovano gli arredi cerimoniali utilizzati nella sinagoga, nell'altra quelli per il culto domestico. Una stanza è dedicata alla Shoà.

Attualmente il Museo ebraico ospita anche la mostra "Kadima - Avanti, da Pellestrina alla Terra promessa" un racconto per immagini che narra le avventure del bastimento partito il 5 novembre 1947 da Pellestrina con destinazione il nascente Stato di Israele. A bordo si trovavano 794 ebrei sopravvissuti alla Shoah, entrati in Italia dal Tarvisio e aiutati dall'organizzazione clandestina Brichà, che operava a stretto contatto con la Brigata Ebraica e l'Haganah. La mostra è promossa da Museo Ebraico di Venezia, Comunità Ebraica di Venezia, CoopCulture e Keren Hayesod Onlus, resterà a Firenze fino al 30 novembre.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità