Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:09 METEO:FIRENZE24°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cade container su una nave al porto di Aqaba: una fuga di gas tossico provoca 13 morti

Cultura martedì 29 marzo 2016 ore 18:35

Un dialogo fra scrittori sulla Firenze del 1945

Vichi e Gori

Attraverso i personaggi dei loro romanzi Vichi e Gori parleranno del dopoguerra e della mostra che Peggy Guggenheim organizzò a Palazzo Strozzi



FIRENZE — Con le voci di Marco Vichi e Leonardo Gori, il commissario Bordelli e il colonnello Arcieri dialogheranno di fronte al caminetto ricordando la Firenze del dopoguerra e la mostra di Peggy Guggenheim organizzò a Palazzo Strozzi nel 1949. Questo il particolare incontro che si terrà giovedì 31 marzo alle 18 al Lyceum Club Internazionale in via Alfani 48.

L'evento, a cura di Ludovica Sebregondi, è organizzato dalle sezioni Arte e Letteratura dello storico club femminile fiorentino, presiedute da Elisa Acanfora e Anna Borgia, in collaborazione con la Fondazione Palazzo Strozzi.

Con questa iniziativa, il Lyceum di Firenze intende raccordarsi alla mostra Da Kandinsky a Pollock. La grande arte dei Guggenheim, in corso a palazzo Strozzi fino al 24 luglio prossimo. Un’occasione per illustrare la nascita delle neoavanguardie del secondo dopoguerra e per ricordare che nel febbraio del 1949, a Firenze, negli spazi della Strozzina, fu mostrata per la prima volta la collezione di Peggy Guggenheim, da pochissimo giunta in Europa, che poi troverà a Venezia la sua definitiva collocazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune accoglie l'invito dell’Autorità idrica Toscana: stop all'uso dell'acqua potabile per scopi diversi da quelli igienico-domestici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca