QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 17°20° 
Domani 15°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 16 settembre 2019

Cronaca mercoledì 19 agosto 2015 ore 10:45

Turista precipita in un dirupo e muore

La donna di Firenze è caduta da una trentina di metri di altezza dal "Sentiero degli Dei", un percorso naturalistico della Costiera Amalfitana



SALERNO — Giuseppina Macina, turista fiorentina di 63 anni, stava percorrendo il Sentiero, che collega Agerola, un paesino sulle colline della Costiera Amalfitana, a Nocelle, frazione di Positano. La donna è scivolata ed è caduta in un dirupo. A causa delle ferite riportate, alcune ore dopo, è deceduta. 

La donna, che si trovava insieme ad altre persone, è rotolata per una trentina di metri lungo il dirupo. Numerose sono state le lesioni e le fratture che ne hanno poi causato la morte. 

E' stata proprio la turista a dare l'allarme al 118 con il proprio telefono cellulare e successivamente a chiamare i Vigili del Fuoco, che sono intervenuti con due squadre da terra e con un elicottero. La donna è stata recuperata e trasportata sul campo sportivo di Positano, a Montepertuso, dove l'attendeva una eliambulanza con i sanitari del 118. Ma le sue condizioni sono apparse subito critiche. All'ospedale salernitano San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona, la donna è giunta infatti già cadavere. 

Dolore e choc da parte dei familiari arrivati al nosocomio che non avevano assolutamente idea della gravità della caduta che aveva causato la morte della donna, pensando che si trattasse di un banale incidente. La salma non è stata posta sotto sequestro, ma verrà restituita ai familiari per il funerale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Amalfi, diretti dal comandante Alberto Sabba che hanno ricostruito la dinamica dell'accaduto.



Tag

Lega a Pontida, elmi, magliette verdi e cartelli: tutte le stravaganze dei manifestanti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità