Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 08 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Incendi nel savonese: notte da incubo ad Albenga, case bruciate ed evacuati. Chiuso l'aeroporto

Attualità giovedì 25 novembre 2021 ore 18:09

Tramvia di Sesto e l'equivoco sulla fermata del polo scientifico

Il presidente della regione Giani con l'assessore regionale ai trasporti Baccelli
Il presidente della regione Giani con l'assessore regionale ai trasporti Baccelli

Dura replica del governatore Giani alle proteste dei rettori: "La nuova fermata sarà davati al nuovo liceo Agnoletti e non vicino al vecchio liceo"



SESTO FIORENTINO — Durissima replica del presidente della Regione Eugenio Giani alle proteste dei rettori universitari sulla collocazione della fermata a servizio del polo scientifico della nuova linea della tranvia che sarà costruita fra Sesto Fiorentino e Firenze. 

Durante un sopralluogo sul posto  il governatore ha spiegato che la nuova fermata sarà davanti al nuovo liceo Agnoletti, attualmente in costruzione, fra via Lastruccia e via Madonna del Piano, e non vicino al vecchio liceo.

“Tra quanti anche oggi hanno protestato sull’ipotesi del nuovo tracciato della tranvia che collegherà Peretola con Sesto Fiorentino - ha spiegato il governatore nel corso di un sopralluogo - c’è chi ha frainteso tra vecchio e nuovo liceo scientifico Agnoletti: la fermata proposta e che può mettere infatti insieme l’esigenza di un collegamento diretto e più veloce tra Peretola e Sesto Fiorentino e un passaggio prossimo al Polo scientifico è quella davanti al nuovo liceo in costruzione”.

Il nuovo tracciato della tramvia prevede una staffa ad U di 7-800 centinaia di metri tra andata e ritorno che da via Pace e via Pasolini -  dove con il nuovo percorso passerebbe il tram - arriva fino alla chiesetta della Madonna del Campo. 

“Se non siamo già nel Polo scientifico ditemi dove siamo” ha detto Giani. In effetti a destra ad un centinaio di metri in effetti c’è l’edificio del Cnr e del Lamma mentre, in direzione opposta, più o meno alla stessa distanza, c'è il dipartimento di chimica preceduto dal campo universitario di rugby del Cus.

Il progetto originario della linea fra Sesto Fiorentino e Firenze prevedeva che la tramvia attraversasse tutto il polo scientifico ma, secondo Giani, questa soluzione avrebbe allungato troppo i tempi di percorrenza fra Sesto e Firenze, rendendo la nuova linea molto meno attrattiva.

Il passaggio più a nord della tranvia di Sesto consentirà non solo di accorciare le distanze ma anche di attraversare zone densamente abitate offrendo un servizio ai residenti oltre che all’area del centro commerciale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Calano i contagi nella provincia di Firenze dove non sono stati registrati ulteriori decessi nelle ultime 24 ore. Sono 442 i positivi nella Asl Centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca