Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:32 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il problema non è Netanyahu

Attualità venerdì 12 aprile 2024 ore 17:15

Produzione, export, occupazione, frena l'industria toscana

Il settore moda è fra i più colpiti

Il 2023 della Toscana si è chiuso con una contrazione: l'analisi Irpet rileva un indebolimento degli indicatori. Il comparto moda è fra i più colpiti



TOSCANA — Produzione, export, occupazione: così frena l'economia toscana, con una produzione industriale che nel quarto trimestre 2023 si è contratta ancora rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, col comparto moda e le specializzazioni più tradizionali come segmenti maggiormente colpiti. A rilevare l'andamento di flessione è l'Istituto regionale di programmazione economica della Toscana (Irpet) nella sua ultima nota congiunturale.

Grande imputato è il difficile contesto macroeconomico internazionale e interno, che vede il calo di produzione accompagnarsi a un progressivo indebolimento delle esportazioni di beni.

L'occupazione di conseguenza non sta certo meglio: "Cala la domanda nel mercato del lavoro con la diminuzione degli avviamenti, causata dalla contrazione delle assunzioni nell’industria, in particolare per il comparto della moda", sottolineano ancora gli esperti. 

[gallery(1)[

Ma il tratto positivo c'è: "Nonostante ciò, rileviamo una variazione positiva nella dinamica degli addetti dipendenti rispetto allo stesso periodo del 2022. Cresce anche il numero medio di dipendenti nell’anno, che supera di 38mila unità (+2,9%) il valore del 2022". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità