Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 22 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La polizia spara (e uccide) un uomo che teneva in mano una forchetta di plastica

Attualità giovedì 19 ottobre 2023 ore 22:00

Nubifragi e tromba d'aria, allagamenti e alberi caduti

Uno degli alberi caduti a Livorno
Uno degli alberi caduti a Livorno

Dalla costa all'entroterra un intenso sistema temporalesco ha percorso il territorio regionale. Monitorato il livello dei corsi d'acqua



TOSCANA — Toscana percorsa dai nubifragi nella notte e nelle prime ore del mattino. Sul far dell'alba forti temporali si sono abbattuti tra le province di Livorno e Pisa, dove si sono registrati fino 60 millimetri di pioggia caduti nel giro di un'ora. Ne dà notizia tramite i suoi canali social il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani. 

Nubifragio prima dell'alba a Casciana Terme, con 36 millimetri di pioggia caduti in soli 15 minuti, mentre temporali meno intensi si sono registrati sulle province di Lucca e Pistoia.

Il sistema temporalesco all'alba

Il sistema temporalesco all'alba (Fonte: Eugenio Giani / Telegram)

Una violenta tromba d'aria ha travolto la zona di Antignano a Livorno. Lì il sistema di protezione civile è intervenuto per allagamenti e alberi caduti. Il fiume Tora a Collesalvetti ha raggiunto il picco superando la seconda soglia.

Nel Pisano fra Marina di Pisa, Crespina, Ponsacco e la stessa Casciana Terme si sono registrati allagamenti delle strade e dei seminterrati, auto bloccate, infiltrazioni in appartamento. Solo fra le 6 e le 8 squadre dei vigili del fuoco del comando di Pisa hanno svolto 10 interventi per danni d'acqua.

Nel pomeriggio una tempesta ha coinvolto la Versilia, tra Lido di Camaiore e Capezzano.

Il sistema temporalesco è in transito sul territorio regionale verso est, diretto a Pistoia, Prato, Firenze e sulla parte settentrionale della provincia di Siena.

Per oggi era stata diramata allerta meteo con codice giallo e arancione. Alcuni sindaci avevano disposto la chiusura delle scuole. E l'allerta gialla è stata prorogata anche per domani.

Nella notte intanto, verso mezzanotte, un intenso sistema temporalesco era attivo in mare aperto davanti alla provincia di Massa-Carrara. Un'altra linea temporalesca meno intensa ha interessato le zone comprese tra l'Argentario e la provincia di Arezzo.

Il sistema temporalesco nella notte

Il sistema temporalesco nella notte (Fonte: Eugenio Giani / Telegram)

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le operazioni, condotte dai vigili del fuoco, si sono concluse ieri sera. Nel drammatico crollo di venerdì scorso hanno perso la vita 5 persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità