Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:FIRENZE25°40°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità lunedì 20 maggio 2024 ore 17:00

La Toscana dei multati, i Comuni coi maggiori incassi

vigili multe

Firenze guida la classifica dei proventi più elevati per multe e sanzioni, salendo anche sul podio nazionale. Viaggio fra capoluoghi e piccoli Comuni



TOSCANA — Sono Firenze, Livorno e Siena i Comuni capoluogo di provincia della Toscana che nel 2023 hanno incassato i maggiori proventi da multe e sanzioni a carico di privati per violazioni delle norme del Codice della Strada: il dato emerge dall’analisi realizzata da Facile.it sui dati del Siope, il sistema informativo delle operazioni degli enti pubblici che ha anche messo in luce come i tre comuni abbiano incassato rispettivamente oltre 71,8 milioni, 8,9 milioni e 7 milioni di euro.

In totale, nel 2023 i Comuni capoluogo toscani hanno incassato oltre 124 milioni di euro.

Nella classifica regionale dei Comuni capoluogo per introiti, schematizzata nella tabella qui di seguito, Firenze (anche terza a livello nazionale), Livorno e Siena occupano i primi posti

Gli introiti da multe e sanzioni nei Comuni capoluogo della Toscana tabella

Gli introiti da multe e sanzioni nei Comuni capoluogo della Toscana

Continuando a scorrere la graduatoria toscana ecco poi Grosseto (6,7 milioni), Pistoia (6,1 milioni), Pisa (5,9 milioni)e Prato (5,5 milioni). Seguono Arezzo (4,2 milioni), Lucca (3,8 milioni) e Massa (2,3 milioni). Chiude la classifica Carrara, con oltre 1,5 milioni di euro ricavati da multe per violazione del Codice della Strada.

Il valore pro-capite

Come si vede dalla tabella, differente è la situazione riferita al valore pro-capite, ovvero al rapporto tra i proventi registrati nel Siope e il numero di abitanti residenti. Il portale Facile.it ha calcolato anche questo aspetto, specificando che non tutte le multe vengono inflitte ad automobilisti residenti e anzi: in alcune aree turisti e pendolari contribuiscono in modo importante al dato complessivo.

Comunque anche in questo caso al primo posto rimane Firenze, con una sanzione pro-capite pari a 198 euro, il dato più alto a livello nazionale. Seguono Siena (134 euro) e Grosseto (83 euro). Continuando a scorrere la graduatoria si posizionano Pistoia (69 euro), Pisa (66 euro), Livorno (58 euro), Arezzo (44 euro), Lucca (43 euro) e Massa (35 euro). Chiudono la classifica con scarto minimo Prato (28 euro) e Carrara (26 euro).

I piccoli comuni

E nei piccoli Comuni? Limitando l’analisi a quelli con meno di 3.000 residenti, Facile.it ha individuato al primo posto Campagnatico, in provincia di Grosseto, che conta 2.353 abitanti e nel 2023 ha incassato più di 805mila euro in multe stradali.

Secondo e terzo posto per due comuni in provincia di Siena: Buonconvento (2.989 abitanti, quasi 637mila euro di sanzioni) e Murlo (2.429 abitanti, oltre 416mila euro).

Nota metodologica

L’analisi è stata realizzata da Facile.it su dati Siope, il sistema informativo delle operazioni degli enti pubblici, aggiornati al 15 Febbraio 2024 con riferimento alla voce “proventi da multe e sanzioni per violazioni delle norme del codice della strada a carico delle famiglie” relativi all’anno 2023 e ai soli Comuni italiani. 

Il valore pro capite è stato calcolato rapportando i proventi di ciascun Comune con il numero di abitanti residenti al 1° Gennaio 2023 (fonte: Istat).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 31 anni, è stato soccorso dal personale sanitario del 118 e trasportato in codice rosso all'ospedale fiorentino di Careggi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità