Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo «spoiler» di Emis Killa in un video sui social network: in arrivo un nuovo brano con Fedez

Attualità sabato 13 gennaio 2024 ore 18:55

Gioco d'azzardo, è boom fra i giovanissimi

giovane davanti alle slot

A lanciare l'allarme sono Acli e psicologi toscani. Il fenomeno dilaga specialmente online. I ragazzi sognano di vincere per assicurare il loro futuro



TOSCANA — Azzardo come strumento per assicurarsi un futuro con una vincita che però raramente arriva: per questo tra i giovani toscani anche minorenni si registra un autentico boom del gioco d'azzardo, rilevato dalle Acli nell'ambito del progetto Slot Out e su cui gli psicologi toscani lanciano l'allarme.

“I numeri dei minori in Toscana sono preoccupanti, emerge come il gioco d’azzardo sia una pratica diffusa tra i giovani dai Gratta e Vinci alle criptovalute", afferma la presidente dell'Ordine degli Psicologi della Toscana Maria Antonietta Gulino.

"Il gioco d'azzardo viene spesso percepito come una soluzione per uscire dalla povertà, in sostituzione a dei percorsi di investimento e pianificazione a lungo termine. La cultura dell'azzardo si sta diffondendo nella popolazione giovanile, che ricorre con sempre maggior frequenza al gioco d'azzardo ed allarmante risulta anche il dato che evidenzia quanto il gioco d'azzardo sia diffuso tra i minorenni, che per legge non hanno accesso a questo mondo", osserva Acli Toscana in una nota.

Sotto la lente della docente ordinaria del dipartimento Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e Salute del Bambino (Neurofarba) dell’università di Firenze Caterina Primi finisce infatti proprio la smagliatura che consente ai minorenni l'accessibilità all'azzardo: “È troppo facile per un minore accedere al gioco d’azzardo, specialmente sul web: adesso ai ragazzi vengono promessi guadagni rapidi anche tramite nuove forme di scommesse come il trading online”, afferma.

“Fra i fattori di rischio – è la sua analisi - emerge che i ragazzi sono convinti di potersi garantire un futuro tramite una vincita fortunata, bisogna aiutarli a decostruire questa percezione errata e insegnargli a ragionare correttamente sui rischi e le probabilità”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno