Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:16 METEO:FIRENZE19°40°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 26 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Missili su Kiev, il sindaco: «Persone intrappolate sotto le macerie»

Cronaca mercoledì 04 maggio 2022 ore 07:36

Terremoto, la terra continua a tremare a Firenze

Lo sciame sismico è proseguito nelle ultime ore dopo le due scosse di magnitudo 3.7 e 3.4 avvertite ieri altre scosse nella notte e all'alba



FIRENZE — Notte di paura in provincia di Firenze dove due scosse sismiche nella serata di martedì hanno superato la magnitudo 3.0, alle 17 e 50 di magnitudo 3.7 ed alle 22 e 14 di magnitudo 3.4.

Nella notte lo sciame sismico è proseguito facendo registrare diversi eventi. Due superiori alla magnitudo 2.0 alle 23 di magnitudo 2.7 ed alle 7 e 05 di magnitudo 2.4.

Il racconto della giornata

Alle 17 e 50 di martedì 3 Maggio una forte scossa di magnitudo 3.7 a 10 chilometri di profondità con epicentro a 4 chilometri a sud ovest del Comune di Impruneta è stata avvertita in tutta  la provincia di Firenze, nel Chianti fino a Siena e Arezzo. A Firenze era in corso il Consiglio regionale che è stato interrotto ed il palazzo è stato evacuato. Il presidente della Regione Toscana si è messo in contatto con la protezione civile per verificare le segnalazioni di danni.

Alle 22 e 14 un'altra scossa di magnitudo 3.4 a 9 chilometri di profondità ha fatto sobbalzare la popolazione che si è riversata in strada soprattutto nel raggio dei 10 chilometri dall'epicentro, ad Impruneta, San Casciano in Val di Pesa e Greve in Chianti.

Prima delle 22 e 14 la forte scossa è stata preceduta da una serie di eventi sismici di magnitudo inferiore a 2.0, ripetuti in un breve arco temporale: alle 18 e 05 di magnitudo 1.5, alle 19 e 47 di 1.9, alle 20 e 19 ancora 1.9.

Dopo le 22 e 14 altre scosse sono state segnalate inferiori a magnitudo 2.0: alle 22 e 17 di 1.7, alle 22 e 20 di 1.6, alle 22 e 21 di 1.7, alle 22 e 22 di 1.4 e alle 22 e 23 di 1.2 ed ancora alle 22 e 28 e 22 e 31 di magnitudo 1.1.

Anche l'evento sismico della 17 e 50 era stato preceduto da due scosse alle 17 e 41 di magnitudo 1.8 e alle 17 e 48 di magnitudo 1.1 sempre con epicentro Impruneta.

I precedenti

L'Ingv ricorda "Dal 1985, nell’area compresa entro 30 km dall’epicentro, sono stati localizzati altri 39 terremoti di magnitudo pari o superiore a 3.0: tra questi il più forte è quello del 19 Dicembre 2014 di magnitudo Mw 4.1, avvenuto a circa 5 km più a sud rispetto alla localizzazione del terremoto odierno. In particolare questo evento sismico fa parte di una importante sequenza avvenuta in questa area tra il 2014 e il 2015. Altri eventi significativi di questa area sono i terremoti del 18 Maggio 1895 (Mw 5.5) e quello del 11 Settembre 1812 (Mw 5.2)".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura per un ragazzo di 17 anni aggredito in strada e ferito a una gamba con un coltello da cucina. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro