comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°30° 
Domani 22°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 19 settembre 2020
corriere tv
M5S, il ritorno di Di Battista: «Votare turandosi il naso? La cabina elettorale non è un cesso pubblico»

Cronaca mercoledì 12 febbraio 2020 ore 17:00

Nel capannone quintali di rifiuti pericolosi

I carabinieri forestali hanno sequestrato un magazzino utilizzato come deposito di rifiuti. Dentro 200 batterie esauste e quintali di cavi elettrici



SIGNA — All'interno del capannone sequestrato dai carabinieri forestali a Signa c'era una montagna di rifiuti speciali e anche pericolosi come 60 quintali di cavi elettrici, frigoriferi, motori, 200 batterie esauste. I rifiuti, secondo le indagini effettuate dai carabinieri, erano stati stoccati all'interno del magazzino abusivamente. Per questo due persone sono state denunciate e il capannone posto sotto sequestro.

I rifiuti speciali pericolosi e non erano costituiti prevalentemente da scarti di rame e ottone, una trentina di big-bags contenenti cavi elettrici stimati in quasi sessanta quintali, trecento chili di radiatori ed altro materiale di natura ferrosa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca