QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 19 febbraio 2020

Cronaca mercoledì 12 febbraio 2020 ore 17:00

Nel capannone quintali di rifiuti pericolosi

I carabinieri forestali hanno sequestrato un magazzino utilizzato come deposito di rifiuti. Dentro 200 batterie esauste e quintali di cavi elettrici



SIGNA — All'interno del capannone sequestrato dai carabinieri forestali a Signa c'era una montagna di rifiuti speciali e anche pericolosi come 60 quintali di cavi elettrici, frigoriferi, motori, 200 batterie esauste. I rifiuti, secondo le indagini effettuate dai carabinieri, erano stati stoccati all'interno del magazzino abusivamente. Per questo due persone sono state denunciate e il capannone posto sotto sequestro.

I rifiuti speciali pericolosi e non erano costituiti prevalentemente da scarti di rame e ottone, una trentina di big-bags contenenti cavi elettrici stimati in quasi sessanta quintali, trecento chili di radiatori ed altro materiale di natura ferrosa.



Tag

Renzi: "Conte ci rappresenta appieno in UE, no divisioni"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità