Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Attesa per Atalanta-Bayern Leverkusen: rivivi la stagione dei nerazzurri di Gasperini verso la prima finale europea

Cronaca lunedì 11 marzo 2024 ore 13:30

Caso Consip, due condanne e 8 assoluzioni

aula di tribunale

E' arrivata la decisione dei giudici nel processo celebrato presso il tribunale di Roma. Il procedimento giudiziario avviato nel 2016



ROMA — Due condanne e 8 assoluzioni, fra cui quelle di Tiziano Renzi, padre del leader di Italia Viva, e dell'ex ministro Luca Lotti: così ha deciso il tribunale di Roma nel processo sul caso Consip.

I condannati sono l'ex maggiore del Noe Gian Paolo Scafarto (1 anno e 6 mesi) e il colonello dei carabinieri Alessandro Sessa (3 mesi): per entrambi è stata disposta una provvisionale di 50mila euro in favore del ministero della difesa. 

Le assoluzioni sono state pronunciate in parte con la formula perché il fatto non sussiste e in parte perché il fatto non costituisce reato. Oltre a Renzi senior e a Lotti riguardano anche gli imprenditori Alfredo Romeo e Carlo Russo, l'ex parlamentare Italo Bocchino, l'ex comandante dei carabinieri della Legione Toscana Emanuele Saltalamacchia, l'ex presidente di Pubbliacqua Firenze Filippo Vannoni e Stefano Pandimiglio. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità