QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 19°34° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 19 agosto 2018

Politica lunedì 14 maggio 2018 ore 13:13

Nuovo premier, il piemontese o il 'toscano'?

Sono due i nomi che circolano per il premier del governo M5S-Lega: il torinese Giulio Sapelli e Giuseppe Conte, docente dell'Università di Firenze



ROMA — Dopo un fine settimana di confronti serratissimi, oggi pomeriggio il leader dei 5 Stelle Luigi Di Maio e quello della Lega Matteo Salvini incontreranno separatamente il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per comunicargli il programma e la squadra del nuovo, eventuale governo giallo-verde.

Di Maio e Salvini proporranno a Mattarella anche il nome del potenziale presidente del Consiglio, dopo di che sarà la più alta carica dello Stato a decidere se affidare formalmente l'incarico di formare l'esecutivo alla personalità indicata dai vertici dei due partiti.

I nomi in campo al momento sono due: Giuseppe Conte, docente di diritto privato all’Università di Firenze e indicato come ministro per la pubblica amministrazione nella squadra di governo presentata da Di Maio prima delle elezioni politiche del 4 marzo; Giulio Sapelli, torinese in quota Lega, docente di storia dell'economia all'Università di Milano.

Nelle prime ore del mattino il nome più accreditato era quello di Sapelli: "Sì, sono stato contattato - ha dichiarato l'economista ad alcune agenzie di stampa - ma questa isteria sul nuovo governo deve finire. Confido nel presidente Mattarella". Poi nel primo pomeriggio i 5 Stelle hanno  smentito che esistessero accordi sul nome dell'economista, forse troppo loquace proprio nelle ore più cruciali. Ed è tornato in auge quello di Conte.

La delegazione M5S guidata da Di Maio incontrerà Mattarella 16.30, quella della Lega guidata da Salvini alle 18.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità