Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:FIRENZE25°40°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Spettacoli lunedì 18 dicembre 2023 ore 15:00

La sua arte da Baglioni a Raf, muore cantautrice toscana

Susanna Parigi
Susanna Parigi (Foto dal suo profilo Facebook)

La musicista ha suonato e cantato con i big della canzione italiana e non solo, sui palcoscenici nazionali e in tv. All'attivo 8 cd e un dvd live



MILANO — "Se vi scrivo è perché sto camminando verso la casa del Padre": inizia così il post su Facebook con cui la cantautrice toscana Susanna Parigi annuncia la sua morte, pubblicato da un familiare.

Cantante, musicista, compositrice fiorentina, Parigi è morta ieri a 62 anni dopo una carriera che l'ha vista sui palcoscenici nazionali e non solo con Claudio Baglioni, Raf, Riccardo Cocciante per citare solo alcuni fra gli artisti con cui ha lavorato.

Diplomata in pianoforte al conservatorio Cherubini di Firenze, era docente presso il conservatorio di Milano. Al suo attivo si contano 8 cd e un dvd live.

"Ringrazio i grandi artisti che mi hanno permesso dilavorare con loro: Claudio Baglioni, Riccardo Cocciante, Tony Levin, Raf, Pat Metheny e poi Corrado Augias, Lella Costa, MarcoTravaglio", recita ancora il post. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 31 anni, è stato soccorso dal personale sanitario del 118 e trasportato in codice rosso all'ospedale fiorentino di Careggi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità