Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 08 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

lunedì 19 gennaio 2015 ore 19:45

Maggio nella bufera "Lo stanno facendo fuori"

Cgil pronta a un esposto sui presunti debiti stralciati dalla Crf. FdI all'attacco. Nuova protesta dei dipendenti della Fondazione davanti al Comune



FIRENZE — Una trentina di lavoratori hanno manifestato davanti alla sede comunale mostrando una grande corona di fiori e uno striscione con la scritta "stanno facendo fuori il Maggio".

La nuova mobilitazione è stata promossa dalla Cgil perchè "i vertici della Fondazione si rifiutano di dare garanzie sul futuro dell'ente e del suo personale" che peraltro non ha ancora riscosso lo stipendio di dicembre e la tredicesima.

Il sindacato vuole spiegazioni anche su un presunto "stralcio dei debiti della Fondazione del Maggio Musicale" di cui ha parlato qualche giorno fa il presidente di Fidi Toscana e di Confindustria Firenze Silvano Bettini in un'intervista al quotidiano Libero. Dichiarazioni peraltro smentite dall'amministrazione comunale per bocca dell'assessore Gianassiin consiglio comunale.

Nell'intervista in questione Bettini suggerisce di "andare a vedere" un'operazione che sarebbe stata messa in atto dalla Cassa di Risparmio di Firenze. "La banca a un certo punto abbuona al teatro gran parte del debito, tirandoci una riga sopra - spiega Bettini nell'articolo - Hanno cancellato circa 8 milioni dalla Fondazione".

"Su questa vicenda abbiamo chiesto spiegazioni ai vertici della Fondazione - ha dichiarato il segretario di Cgil Firenze Mauro Fuso - Spiegazioni che al momento non vengono fornite. E' chiaro che se non arriveranno, dovremo presentare un esposto alla procura".

Ma anche il gruppo di Fratelli d'Italia a Palazzo Vecchio vuol vederci chiaro.

"Oggi, in consiglio comunale, abbiamo chiesto all’amministrazione di fornirci delle delucidazioni e l’assessore Gianassi è stato chiarissimo, dicendo che le affermazioni di Bettini sono false e distaccate dalla realtà - ha scritto in una nota  il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale a Palazzo Vecchio, Francesco Torselli - A questo punto non ci resta che ricordare all’assessore Gianassi che il Comune di Firenze è tra gli enti che partecipano Fidi Toscana e che se il presidente di una partecipata diffama pubblicamente uno dei soci, prassi vuole che si pretenda quantomeno una rettifica, se non addirittura le dimissioni”.

“Nella risposta fornita da Gianassi  ci sono comunque alcune cose che non tornano - prosegue Torselli - come ad esempio il fatto che l'amministrazione  fosse  perfettamente a conoscenza delle condizioni in cui giaceva la Fondazione del Maggio al momento della richiesta di cancellazione dei debiti (condizioni necessarie ad accedere all’abbattimento dei debiti previsto dalla Legge 112/2013, più nota come “Legge Bray”), ma al tempo stesso non fosse a conoscenza della data di presentazione della richiesta (sul sito della Fondazione si parla di richieste presentate nel 2014 ma già nel bilancio consuntivo 2013 si trova traccia della cancellazione del debito)”.

“Non conosco personalmente Silvano Bettini - conclude Torselli - ma non credo che una persona che ricopre i suoi ruoli si lasci andare ad affermazioni di tale gravità nei confronti di Matteo Renzi senza avere una piena cognizione di causa di quanto afferma. In ogni caso, se l’amministrazione comunale ritiene false le sue affermazioni, intanto ci mostri i documenti che abbiamo richiesto, dopodiché pretenda da Bettini la rettifica delle affermazioni se non addirittura ne chieda le dimissioni da Fidi Toscana”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Mauro Fuso - dichiarazione
Silvano Ghisolfi - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Calano i contagi nella provincia di Firenze dove non sono stati registrati ulteriori decessi nelle ultime 24 ore. Sono 442 i positivi nella Asl Centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca