Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:35 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 16 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro2020, paracadutista sullo stadio prima di Germania-Francia: urta un cavo e rischia finire sulle tribune

Attualità sabato 29 ottobre 2016 ore 18:10

Torna l'ora solare, occhio all'orologio

Con questo cambio di orario, dormiremo un'ora in più ma avremo un'ora in meno di luce. Le lancette in dietro di un'ora alle tre di questa notte



FIRENZE — Stanotte lancette degli orologi indietro di un'ora perchè si lascia l'ora legale e subentra quella solare. 

Con questo cambio di orario, dormiremo un'ora in più ma avremo un'ora in meno di luce. Le lancette dell'orologio vanno spostate alle 03,00 di domenica 30 ottobre che diventeranno così le 02,00 del mattino. Con il ritorno all'ora solare, da domani il Sole tramonterà un'ora prima. L'ora solare è quella naturale, mentre il passaggio 'artificiale' è quello all'ora legale, introdotta per motivi di risparmio energetico e che ritroveremo l'ultima domenica di marzo, il 26 marzo 2017.

Secondo quanto rilevato da Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, durante il periodo di ora legale, iniziato il 27 marzo 2016, grazie proprio a quell'ora quotidiana di luce in più che ha portato a posticipare l'uso della luce artificiale, l'Italia ha risparmiato complessivamente 573 milioni di kilowattora (552 milioni di kWh il dato del 2015), un valore pari al consumo medio annuo di elettricità di circa 210 mila famiglie, per un controvalore pari a circa 90 milioni di euro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giornata nera per gli automobilisti in viaggio in città a causa di una catena di incidenti che ha bloccato le auto sulle maggiori arterie stradali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità