comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 17°26° 
Domani 17°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 07 giugno 2020
corriere tv
Incidente Arezzo, al Tg1 le immagini dell'auto che sbanda prima dell'impatto

Attualità venerdì 13 ottobre 2017 ore 10:50

Global o local? Il dilemma dell'informazione

Le nuove prospettive del mondo della comunicazione e delle notizie affrontate in un convegno di Apicom in Consiglio Regionale



FIRENZE — Dietro ai nuovi termini utilizzati per descrivere il mondo della comunicazione e dell'informazione ci sono in realtà nuovi modi di pensare, di scrivere e di agire. Ma anche nuovi modi di recepire le notizie che ormai arrivano in un flusso ininterrotto ai lettori, complice il web: da qui la necessità di fermarsi un momento e di capire in quale direzione sta andando il giornalismo nell'epoca contemporanea.

Le due parole chiave che aiutano a comprenderlo sono 'global' e 'local', come recita il titolo del convegno ospitato nel palazzo del Pegaso a Firenze e promosso da Apicom Toscana: "Da global a local e viceversa: come cambia l'informazione online".

A parlarne sono stati Marco Migli, editore del gruppo QUInews, Gabriele Canè, editorialista de La Nazione e Marco Rossella, responsabile marketing Audiweb. Il quadro che è emerso è di estrema complessità con le due dimensioni, globale e locale, sempre più interconnesse e destinate a modificare il mondo della comunicazione. Una sfida per il futuro che necessita di professionisti accorti e competenti, ma anche di lettori in grado di muoversi in un mondo di notizie in continua evoluzione. 

Presenti al workshop giornalisti, comunicatori ed i soci di APICOM Toscana una associazione di professionisti della comunicazione riconosciuta dalla Regione Toscana che fa parte della Camera Paritetica Regionale delle Professioni e del Consorzio SCM-CPS per la valorizzazione delle esperienze di rete tra ordini professionali e associazioni non ordinistiche.

Raggruppa i professionisti che operano in ogni settore della comunicazione tra cui: Pubblicità (campagne pubblicitarie – immagine integrata); Pianificazione Media & New Media; Social marketing.; Servizi Editoriali (pubblicazioni aziendali – libri e manuali); Graphic Design (marchi e logotipi – cataloghi e depliant – packaging – gadget e merchandise); Allestimenti PoP; Web Development (siti internet – SEO & SEM – social network); Copywriting (above the line – editing – content management); Marketing e Ricerche di mercato; Multimedia (spot audio e video – videogiochi promozionali – foto e video – mobile); Ufficio Stampa, Sponsorizzazioni e Pubbliche Relazioni.

L’Associazione intende essere punto di riferimento della comunicazione nel settore delle imprese pubbliche e private, tutelando i principi etici della comunicazione e la valorizzazione delle implicazioni sociali del consumo, per una pubblicità veritiera, onesta e corretta, rispettosa dell’uomo e dell’ambiente.

Sono inoltre elementi della mission la promozione delle attività di ricerca e di insegnamento volte all’evoluzione teorica ed operativa della pubblicità e delle connesse strategie di comunicazione, la promozione della qualificazione e dell’aggiornamento professionale dei soci nel settore della comunicazione pubblicitaria in vista di una costante rispondenza delle prestazioni del settore alle esigenze della collettività (dei committenti, dei datori di lavoro e dei consumatori), la tutela degli interessi professionali, commerciali e personali degli associati, riconoscendo e valorizzando le molteplici professionalità che operano nel mondo della comunicazione.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità