Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 15 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie: terremoto di magnitudo 4,5 provoca nuovo fiume di lava, altri 300 evacuati

Cronaca lunedì 21 novembre 2016 ore 13:36

Donna muore per meningite

E' deceduta all'ospedale di Santa Maria Nuova a Firenze dove era stata ricoverata in condizioni gravissime. Confermato il menigococco di tipo C



FIRENZE — Una donna di 45 anni è morta all'ospedale di Santa Maria Nuova a Firenze, uccisa dalla meningite. Dagli accertamenti svolti dai sanitari, informa la Ausl Toscana Centro, anche l'esame di Pcr, che inviato al laboratorio di immunologia della Aou Meyer di Firenze, ha confermato la diagnosi di sepsi da meningococco di tipo C. 

Le strutture di igiene e sanità pubblica si sono immediatamente attivate per effettuare l'indagine epidemiologica al fine di identificare i contatti stretti da sottoporre a profilassi. 

La donna era residente a Firenze e da un controllo effettuato al data base dell'Azienda sanitaria è risultato che non si era vaccinata contro il meningococco C.

Sul tragico evento è intervenuta anche l'assessore regionale alla Salute Stefania Saccardi: "Purtroppo abbiamo dovuto registrare un altro decesso per meningite - ha aggiunto l'assessore Saccardi - Abbiamo saputo che stanotte una signora di 46 è morta per sepsi da meningococco C. La signora non era vaccinata. E quindi anche per la meningite rinnovo ancora una volta il mio appello a vaccinarsi a quanti rientrano nelle categorie per le quali la vaccinazione è indicata, e gratuita. Io stessa mi sono vaccinata contro il meningococco C l'anno scorso, e voglio ricordare che il vaccino è l'unico strumento per proteggersi. Ricordo che la Regione ha prolungato la campagna straordinaria di vaccinazione contro il meningococco C fino al 31 marzo 2017".

I casi di meningite registrati in Toscana nel 2016 sono 35. Nel 2015 ce ne furono 38 di casi. Le morti nel 2016 salgono quindi a 6, due a Empoli, l'ultima a Firenze, una a Lucca, una a Pistoia, una a Prato, decessi dovuti al gruppo C. In tutto il 2015 le morti furono 7, di cui uno relativo al ceppo B.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri ancora con la merce in una sacca. Portava via con sé capi di abbigliamento di varie marche
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Lavoro