Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:FIRENZE24°37°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza
Paura sull'autostrada: la grandine è così forte che rompe il parabrezza

Cronaca venerdì 22 luglio 2022 ore 18:02

Assalto no vax alla stazione ferroviaria

Imbrattate con scritte no vax la paratia e il muro perimetrale della stazione ferroviaria. Quattro persone bloccate e denunciate dai carabinieri



FIRENZE — Hanno imbrattato con la vernice spray le paratie della stazione ferroviaria, si tratta di 4 persone, tre uomini e una donna, residenti tra le province di Prato e Lucca, ritenute responsabili, a vario titolo, di danneggiamento.

L'episodio è avvenuto la scorsa notte quando i carabinieri di Firenze Castello sono stati allertati da un residente che ha raccontato al 112 di avere notato delle persone travisate con cappellini e mascherine dirigersi con fare sospetto in via Vasco da Gama. 

I militari hanno individuato quattro persone accusate di aver imbrattato con scritte No Vax le paratie fonoassorbenti installate sopra il muro di confine con la linea ferroviaria. Sottoposti a perquisizione personale sono stati trovati in possesso di due bombolette di vernice spray di colore rosso, un estintore contenente vernice di colore rosso munito di lancia spray e tubo in gomma, due radioline walkie-talkie, un biglietto bianco riportante la scritta, vergata a penna, “oprt aguzzini vax fanatici assassini”, 33 fogli adesivi formato A4 riportanti ciascuno 9 manifesti funebri di soggetti asseritamente deceduti a seguito di inoculazione di dosi di vaccino anticovid-19, e riportanti il logo “WW i vaccini uccidono”.

Le immediate verifiche in zona hanno consentito di rinvenire le scritte no vax, tra cui il medesimo testo riportato nel biglietto, appena vergate, con vernice fresca. Il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il tribunale di Firenze si è pronunciato sui familiari del leader di Italia Viva per fatture false e bancarotta dopo una breve camera di consiglio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca