comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:38 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini: «Alcuni responsabili mi hanno detto ‘Mi hanno promesso un ministero'»

Attualità sabato 07 novembre 2020 ore 17:30

Biden è il nuovo presidente degli Stati Uniti

Joseph Biden, 46mo

Il candidato dei Democratici ha vinto le elezioni conquistando lo stato chiave della Pennsylvania. La visita a Firenze nel 1987



WASHINGTON — Joseph Biden, 78 anni il prossimo 20 Novembre, è il nuovo presidente degli Stati Uniti. L'interminabile testa a testa con Donald Trump si è concluso con la vittoria del senatore democratico nello stato chiave della Pennsylvania che ha portato i grandi elettori a favore di Biden a 273, oltre alla soglia cruciale di 270. Lo scrutinio continua ma ormai Biden è il 46mo presidente degli Usa. La vicepresidente di Biden sarà Kamala Harris, la prima donna nera a ricoprire questo ruolo.

Il goveratore Eugenio Giani ha invitato Biden in Toscana. "E' un uomo che crede nel lavoro, nell'aumento del salario minimo, nella lotta al cambiamento climatico e nella tutela dei diritti delle persone - ha twittato Giani - Ti aspettiamo presto in Toscana. Good luck Mr President".

E un ricordo molto toscano di Biden arriva dall'ex ministro socialista Valdo Spini, che incontrò Biden nel 1987 a Firenze nella sede del Circolo Rosselli, quando Spini era responsabile dei rapporti internazionali del Psi e Biden un giovane senatore democratico.

"All'appuntamento presso il Circolo Rosselli si presentò un giovane senatore biondo, che mi disse di rappresentare il piccolo stato del Delaware nel New England, nella storica costa est degli Usa - ricorda Spini - Mi raccontò della sua vita. Subito dopo l'elezione al Senato, aveva perso la moglie e una figlia in un incidente d'auto, mentre gli altri due figli erano rimasti seriamente feriti. Si riteneva in dovere da allora di tornare ogni sera da Washington a casa, a Wilmington, per assicurare loro la sua presenza. Biden mi parlò del suo grande interesse per la politica estera e per i rapporti con l'Italia e discutemmo dei principali problemi del momento. Si presentò in modo molto garbato, senza darsi delle arie, anche se, mi disse in modo molto piano, che intendeva concorrere alla nomination democratica per le elezioni presidenziali Usa del 1988".

Sono passati 23 anni e Biden ha raggiunto il suo obiettivo.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS