Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:FIRENZE23°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Joe Biden in Kentucky: fatica ad indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali

Attualità martedì 04 agosto 2015 ore 18:35

Tornado, riapre primo tratto di Lungarno Colombo

Servizio di Elena Casi

​Dopo la tempesta uno dei problemi maggiori a Firenze restano gli alberi. Centinaia quelli abbattuti, altre centinaia sono pericolanti



FIRENZE — Dopo la tempesta di sabato 1 agosto uno dei problemi maggiori  a Firenze restano gli alberi. Centinaia quelli abbattuti, altre centinaia sono pericolanti. Per questo, tra i tanti provvedimenti presi dal Comune, c'è quello della chiusura di diversi di questi polmoni verdi cittadini.  Tra questi restano sbarrati il parco dell'Anconella e dell'Albereta, nonché il vasto giardino pubblico di Piazza Elia Dalla Costa.

Intanto è stato riaperto il primo tratto di Lungarno Colombo, da via de Sanctis a Via Minghetti. Una delle zone più colpite dalla tromba d'aria dove sono caduti il 90% degli alberi.

A ripulire l'area anche una trentina di migranti ospiti a Firenze. Li hanno ribattezzati gli angeli del fango 2.0, tra questi c'è Samyr che viene dalla Nigeria: "Siamo qui per dare una mano - ha spiegato Samyr - perché abbiamo visto i danni provocati dalla tempesta. Firenze ci ha aiutati e noi adesso vogliamo ricambiare con il nostro aiuto". 

La macchina dell'emergenza continua a pieno ritmo. I vigili del fuoco lavorano senza sosta per evadere le centinaia di richieste di intervento, oggi gli interventi sono stati circa 500 con 170 uomini a lavoro.

L'emergenza resta alta, tanto che il sindaco Nardella ha deciso di cancellare la visita ufficiale in Scozia, a Edimburgo, città gemellata con Firenze, in occasione del Fringe Festival. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sua produzione artistica e gli eventi che ha saputo organizzare sono stati a lungo punto di riferimento nella città che ora lo piange
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità