Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE12°18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 15 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Senza figli l'Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie prioritario»

Politica lunedì 20 giugno 2016 ore 13:31

Il primo atto di Falchi sarà contro l'inceneritore

Il neo sindaco, Lorenzo Falchi, continua la sua battaglia contro l'inceneritore. ''La mia vittoria? Una lezione al Pd che si finge di sinistra''



SESTO FIORENTINO — Tra abbracci e applausi, Lorenzo Falchi, eletto primo cittadino di Sesto Fiorentino dopo il ballottaggio con Lorenzo Zambini (Pd), saluta i cittadini con una conferenza stampa davanti alla sua sede elettorale nel centro della cittadina. E parlando coi giornalisti afferma di continuare dritto per la sua strada contro la realizzazione del termovalorizzatore di Case Passerini: "Il primo atto che farò sarà l'affiancamento del ricorso presentato al Tar da cittadini e comitati contro l'inceneritore. Chiederemo con forza a Città metropolitana e Regione di rimettere in discussione la realizzazione dell'opera. Sempre nel fiorentino, a Selvapiana, un inceneritore in avanzato stato di iter autorizzativo è stato fermato. Lo possiamo fare anche noi".

Lorenzo Falchi, Sinistra italiana, è stato eletto sindaco con il 65 per cento dei voti, rispetto al 34 per cento raccolto da Lorenzo Zambini, del Pd. 

E, sul no all'ampliamento dell'aeroporto, altro cavallo di battaglia insieme al no all'inceneritore Falchi ha aggiunto: "Nel piano strutturale di Sesto c'è il parco della piana, non si parla di aeroporto. Non accoglieremo la variante con cui la Regione ha sostituito quest'area verde con un infrastruttura che non vogliamo". 

Dando una valutazione politica dell'esito elettorale in città, Falchi ha spiegato di ritenere che "Questa è una lezione ad un partito, il Pd, che pensa di poter raccontare al paese che va tutto bene mentre le cose invece vanno male: questo è quello che succede quando un partito che fa cose di destra si presenta come di sinistra. La gente non ci cade sceglie l'originale, come è successo ieri".

Servizio di Serena Margheri
LORENZO FALCHI SU INCENERITORE, AEROPORTO E PD
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nostro sondaggio per capire chi è favorevole per aiutare i ristoratori e chi invece è contrario perchè non trova parcheggio e teme di pagare più tasse
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità