Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:44 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Attualità sabato 13 novembre 2021 ore 09:12

Nuove strade, parcheggi e marciapiedi alla Badia

Il Comune di Scandicci ha approvato il progetto definitivo per una nuova strada dietro la ex scuola, parcheggi, pista ciclabile, marciapiedi



SCANDICCI — Nuova strada dietro il Centro civico Ofelia Mangini, ovvero la ex scuola elementare di Badia a Settimo, a collegare piazza Vittorio Veneto con via della Nave, oltre a un nuovo parcheggio pubblico, un nuovo marciapiede, un nuovo tratto di pista ciclabile e la predisposizione per l’allestimento di un’area a verde. 

Sono i principali contenuti del progetto definitivo relativo alla “Riorganizzazione funzionale di piazza Vittorio Veneto e delle aree limitrofe alla ex scuola elementare” approvato dalla Giunta comunale con un importo complessivo di 355 mila euro.

“Grazie a questo progetto andremo presto a completare la riqualificazione della piazza storica di Badia a Settimo, ovvero piazza Vittorio Veneto, inaugurata nella sua prima parte cinque anni fa - ha detto il vicesindaco e assessore alle Opere pubbliche Andrea Giorgi - in questo periodo c’è stato un continuo e proficuo confronto con i cittadini della zona che ha portato alla progettazione delle opere approvate adesso dalla Giunta. L’intervento fissato dal progetto, oltre a completare l’assetto della piazza, è particolarmente importante anche perché la strada, la pista ciclabile e i marciapiedi che andremo a realizzare creeranno un nuovo collegamento tra il nucleo storico e via della Nave, il cui utilizzo aumenterà considerevolmente tra poche settimane quando sarà inaugurata la passerella sull’Arno che unirà Badia a San Donnino, alla sua stazione e ai percorsi per ciclisti e pedoni verso le Cascine o verso i Renai. Tutte queste opere, assieme alla Ciclopiana e alla Ciclopista, daranno vita ad un assetto della zona profondamente riqualificato e migliorato sia dal punto di vista della qualità della vita dei cittadini che della sostenibilità ambientale”.

Il Centro civico Ofelia Mangini ospita le sedi del Museo di Paleontologia e Scienze della Terra del Gamps e della Proloco della Piana di Settimo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono oltre 900 le mail inviate ad Autolinee Toscane, molte con errori e per questo motivo l'azienda ha attivato un portale per le candidature
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità