Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:05 METEO:FIRENZE13°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Coprifuoco, riaperture e cambi di zone: le novità del nuovo decreto

Attualità domenica 18 aprile 2021 ore 12:44

Morto Pier Luigi Pratolini, nipote di Vasco

Pier Luigi Pratolini

L'annuncio del sindaco di Scandicci che ha ricordato l'impegno di Piero Pratolini con gli studenti nelle scuole per la Memoria e la Resistenza



SCANDICCI — E' deceduto questa mattina all’età di 77 anni Pier Luigi Pratolini. L'Associazione nazionale partigiani ha annunciato al Comune di Scandicci la scomparsa di Pier Luigi Pratolini, il sindaco Sandro Fallani ha espresso il cordoglio da parte dell'intera comunità. 

“Una vita intera a trasmettere i valori dell’antifascismo - è il ricordo del Presidente di Anpi Scandicci Renato Romei - unico il suo impegno per promuovere e organizzare tante iniziative con i ragazzi e nelle scuole”.

Lutto a Scandicci per la scomparsa di Pier Luigi Pratolini, vice presidente dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia Anpi di Scandicci, assessore nella giunta di Mila Pieralli, Consigliere comunale dal 2004 al 2009 nel gruppo Pdci e componente del Comitato permanente per la Memoria del Comune. 

"È con profondo dolore che apprendo la notizia della scomparsa di Piero Pratolini. Assessore e consigliere del nostro comune, nipote di Vasco, si è dedicato con tenacia, costanza e profondità in questi anni con Anpi al lavoro nelle scuole e in città sulla memoria, divenendo l'anima del Comitato permanente che aveva voluto istituire presso il Consiglio comunale nei primi anni duemila. Ci lascia proprio a pochi giorni dal 25 Aprile e a poche settimane dal centenario delle barricate, due momenti a cui abbiamo lavorato insieme. Ho telefonato a Silvia, nostra ex collega, a cui ci stringiamo tutti e agli amici e compagni dell'Anpi, a cominciare dal presidente Renato Romei che mi ha avvertito da poco. Un abbraccio Piero, con te se ne va un pezzo della storia democratica della nostra città" ha concluso Fallani.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' stato denunciato l'occupante abusivo che aveva preso dimora nello stabile comunale nell'acquedotto realizzato ai tempi di Firenze capitale
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità