QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 17° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 25 febbraio 2020

Attualità giovedì 09 aprile 2015 ore 15:55

Protezione civile: treni bloccati in galleria

L'esercitazione si terrà nella notte tra il 10 e l'11 aprile. Obiettivo: collaudare sul campo il sistema di intervento tecnico urgente e di soccorso



VAGLIA — Due treni bloccati nella galleria “Vaglia” sulla linea dell’alta Velocità Firenze – Bologna tanti i passeggeri da evacuare in un area sicura tra il panico la confusione e gli svenimentiquesto e' lo scenario dell'esercitazione che vedrà impegnati protezione civile, Trenitalia e NTV.

L'esercitazione prevede un incendio simulato, causato dalla disattenzione di un passeggero che salendo di fretta su un Frecciarossa lasci un mozzicone di sigaretta acceso nel bidone portarifiuti dell'ultimo vagone del convoglio carico di passeggeri, che in questo caso saranno "interpretati" dai volontari della croce rossa.

Dopo l'allarme dato da uno dei passeggeri il treno si arresterà all'uscita della galleria di Vaglia e qui verrà simulata l'interruzione della circolazione dei treni e tolta la corrente elettrica alla linea ferroviaria in modo da dare la possibilità ai vigili del fuoco di intervenire servendosi di un mezzo bimodale strada-rotaia per spegnere le fiamme.

Allo stesso tempo un altro convoglio, un Italo di NTV verrà bloccato nella stessa galleria e a bordo verrà inscenata una colluttazione tra i viaggiatori che renderà necessario l'intervento del 118 per prestare soccorso ai feriti.

In questo complesso scenario verranno  testate l'efficacia e la rapidità delle operazioni di soccorso che dovranno seguire scrupolosamente gli interventi previsti dal piano d'emergenza coordinando le sale operative con tutti gli enti coinvolti per la gestione del panico e dell'ordine pubblico.

Al termine delle operazioni, verrà tenuta una riunione di de-briefing sul posto per verificare se tutto ha funzionato in maniera corretta o se e' necessario ottimizzare la pianificazione di emergenza.

Luigi Varratta - video
Eugenio Fedeli - video


Tag

Coronavirus, Conte: «Gestione di una struttura ospedaliera non del tutto propria»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità