QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 10°23° 
Domani 14°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 21 settembre 2019

Cronaca venerdì 15 maggio 2015 ore 14:23

Rapinavano i supermercati al calar della sera

Servizio di Tommaso Tafi

La polizia ha arrestato due uomini autori di tre rapine ad altrettanti supermercati, dove si presentavano con in pugno delle pistole giocattolo



FIRENZE — Sono finiti in manette con l’accusa di rapina e lesioni un napoletano di 36 anni incensurato e un fiorentino di 32 anni pregiudicato.

In almeno un caso hanno colpito al volto una dipendente.  Gli episodi contestati sono una rapina al supermercato Conad Margherita di via Cristofori a Firenze avvenuta il 26 marzo 2015, una successiva il 3 aprile al Pam in via Andrea da Pontedera. La terza rapina è quella al supermercato Lidl in via Cortona avvenuta sabato 11 aprile.

Gli agenti della sezione contrasto al crimine diffuso della squadra mobile di Firenze li stavano seguendo da qualche tempo in base anche alle riprese delle telecamere di uno dei supermercati presi di mira.

Ieri sera, giovedì 14 maggio,  i due indagati sono stati fermati: uno nei pressi della sua abitazione nella zona di via di Scandicci, l'altro all'uscita dal centro commerciale in cui lavorava

Durante le perquisizioni nelle rispettive abitazioni sono state ritrovate le armi giocattolo con le quali avrebbero attuato le rapine, ma anche i caschi da motociclista e gli stessi indumenti indossati in occasione delle rapine. È stato inoltre accertato che i due avrebbero compiuto frequentemente furti di motorini e di autovetture - una addirittura per due volte consecutive -  che poi venivano usate e abbandonate oppure diventavano oggetto di ricettazione.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità