Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:09 METEO:FIRENZE24°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cade container su una nave al porto di Aqaba: una fuga di gas tossico provoca 13 morti

Attualità mercoledì 08 aprile 2015 ore 19:09

Pronto badante, 1.100 chiamate

Sempre più richiesto il nuovo servizio attivato dalla Regione Toscana per garantire sostegno immediato alle persone anziane e alle loro famiglie



FIRENZE — Superata la terza settimana di funzionamento di 'Pronto badante' con oltre 1100 chiamate al numero verde e 208 percorsi attivati, di cui 92 con erogazione di voucher.

"Oggi sono andata di nuovo alla centrale operativa del numero verde, gestita dall'associazione Esculapio, per parlare con operatori e responsabili - ha spiegato la vicepresidente Stefania Saccardi - Il servizio, malgrado le appena tre settimane di attivazione, sta fornendo dati interessanti. Anzitutto l'elevata percentuale di chiamate da persone o famiglie alle prese con problemi di Alzheimer. Un buon numero di telefonate provengono da territori non inclusi nella sperimentazione. Infine da segnalare vari contatti con persone che vogliono rendersi disponibili per fornire la propria opera come badanti. Insomma tanti elementi che ci aiuteranno, terminata la sperimentazione, a calibrare meglio il servizio rispetto all'effettivo bisogno e anche a provare ad estenderlo progressivamente al resto della regione. Ad ogni modo - ha concluso Saccardi - l'esigenza primaria di chi chiama è avere un contatto diretto con qualcuno in grado di ai utare, orientare e portare serenità".

I numeri dettagliati delle prime tre settimane parlano di 1126 chiamate ricevute (131 quelle improprie), 208 percorsi attivati (di cui 92 con erogazione del voucher). Rispetto alle attivazioni, 163 riguardano l'area fiorentina, 35 quella empolese e 10 il Mugello.

Il servizio, partito in via sperimentale il 16 marzo scorso in 43 Comuni dell'area fiorentina, mugellana ed empolese, è stato creato per garantire un sostegno immediato alle persone anziane e alle rispettive famiglie nel momento in cui, per la prima volta, si manifesta una situazione di fragilità. Per segnalare la situazione di bisogno o per avere informazioni basta chiamare il Numero Verde 800 59 33 88 da lunedì a venerdì dalle ore 8 alle 18 ed il sabato dalle ore 8 alle 13. Informazioni anche su www.regione.toscana.it/prontobadante.

Ricordiamo che il servizio è finanziato dalla Regione e gestito operativamente dai seguenti soggetti: Esculapio (coordinamento, Numero Verde e capofila zona Fiorentina Nord Ovest), C.O.S. (capofila zona Firenze), Nomos (capofila zona Fiorentina Sud Est), ARCA (capofila zona Mugello), Minerva (capofila zona Empolese).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune accoglie l'invito dell’Autorità idrica Toscana: stop all'uso dell'acqua potabile per scopi diversi da quelli igienico-domestici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca