Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:35 METEO:FIRENZE20°38°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Castello di Velona, la location del matrimonio di Paola Turci e Francesca Pascale

Attualità sabato 26 maggio 2018 ore 14:44

Pompieropoli, un gioco da ragazzi

Centinaia di bambini fra i 3 e i 13 anni alla decima edizione della manifestazione presso il distaccamento dei vigili del fuoco di Firenze ovest



FIRENZE — E' tornata Pompieropoli, la manifestazione che consente ad adulti e bambini di varcare la soglia del Paese dei Pompieri, entrando in contatto con le attività quotidiane e respirando il clima di disponibilità e di attenzione verso i cittadini che da sempre contraddistingue l’operato del corpo Nazionale dei vigili del fuoco.

L'edizione di quest'anno si è svolta nel distaccamento di Firenze Ovest. 

Gli ospiti hanno potuto sperimentare giochi e prove di abilità consolidate come la S.a.f. Adventure, una scalata eseguita in tutta sicurezza di un apparente invalicabile montagna, Outdoor Adventure, l’attraversamento di un ponte fatto di corde tipico delle avventure cinematografiche; ed ancora, le Baby Scuole Centrali Antincendi, un percorso dove i giovani aspiranti pompieri potranno, per un giorno, realizzare il loro sogno.

Due le novità. La prima è Never Lost Young, un'attività didattica di formazione ed informazione rivolto agli adulti ed ai ragazzi che, attraverso il gioco e l’interazione con le applicazioni correlate allo smartphone, ha il primario scopo di insegnare alla popolazione a utilizzare nelle situazioni di emergenza una delle più comuni tecnologie per non perdersi. Con lo smartphone si riesce a fornire con esattezza la propria posizione anche in assenza di rete dati. La seconda è L’idea esplosiva: il Comando è in cerca di artisti e creativi che realizzino il Manifesto di Pompieropoli 2019. La giuria? Il pubblico del web. Per questo sarà allestita un'area con fogli e coloridove i bambini dovranno disegnare come si immaginano i vigili del fuoco, fotografare il proprio disegno con l'aiuto dei genitori e pubblicarlo sulla pagina dedicata https://www.facebook.com/4novembre1966/. Il disegno che riceverà il maggior numero di likes sarà l’immagine del manifesto di Pompieropoli 2019.

L'allestimento di Pompieropoli ha compreso anche alcune aree dedicate alle specializzazioni: il nucleo sommozzatori, con l’esposizione delle ultime tecnologie in uso; il Nucleo NBCR,  acronimo di nucleare - biologico - chimico - radiologico, impegnato ad operare nelle condizioni più difficili a causa della presenza di sostanze potenzialmente pericolose per la pubblica incolumità come la fuga di radiazioni nucleari, attentati con armi non convenzionali, rilasci di sostanze pericolose come gas o carburanti a seguito di incidenti; l'USAR (Urban search and rescue) ovvero gli specialisti della ricerca sotto le macerie che hanno operato nei recenti terremoti del centro Italia. 

Infine un tuffo nel passato con l’apertura straordinaria del Museo Storico curato dal Gruppo Storico di Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Abitazioni minacciate dalle fiamme, sul posto sono intervenute squadre dei vigili del fuoco e i volontari dell'antincendio della Regione Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità