comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 23°32° 
Domani 22°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Francesco Bellomo, magistrato destituito perché pretendeva minigonna per le allieve, fa ancora lezione tra le proteste degli allievi che gli gridano «vergogna»

Attualità giovedì 26 febbraio 2015 ore 11:02

Polpette avvelenate, la strage degli animali

Nel 2014 la polizia provinciale ha segnalato 116 casi sospetti. Oltre a Firenze le zone più colpite sono Impruneta, Scandicci e Bagno a Ripoli



FIRENZE — econdo i dati diffusi dalla stessa polizia provinciale, del totale delle segnalazioni 22 sono risultate infondate, 23 archiviate dopo l'istruttoria, 32 ancora in fase di accertamento e 39 quelle che in base agli accertamenti svolti sono risultate avvelenamenti. La larga maggioranza dei casi (40) riguardano cani, poi fagiani (25), gatti (7), volpi (3) e una poiana. Sono state rinvenute 27 esche avvelenate.

"Grazie al lavoro della Polizia metropolitana, coordinata dal Comandante Roberto Galeotti, disponiamo di un quadro capillare della situazione e anche di una cartografia del fenomeno - commenta Angelo Bassi, consigliere delegato alla Polizia metropolitana - Ringrazio tutti gli agenti per questo lavoro prezioso che ha consentito controllo e individuazione di responsabilità, che sono sempre personali e mai riferibili a categorie generali".

Ma anche il 2015 è iniziato purtroppo con due casi di presunto avvelenamento, entrambi registrati in località Antella nel Comune di Bagno a Ripoli. Su questo la Poliza della Città Metropolitana "sta svolgendo le necessarie indagini di polizia giudiziaria e contemporaneamente sta effettuando controlli a scopo preventivo con personale sul posto".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità