Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE21°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Attualità mercoledì 29 giugno 2022 ore 17:01

Aeroporti e lavoro, un tavolo di confronto

Il Consiglio regionale approva l'ordine del giorno del M5s. Galletti: “Proposta in favore dei lavoratori e del buon funzionamento degli scali"



PISA — Un ordine del giorno del Movimento 5 Stelle, prima firmataria la capogruppo Irene Galletti, impegna la giunta regionale "Ad attivare con urgenza un tavolo di confronto regionale con la partecipazione di tutte le parti coinvolte, pubbliche e private, al fine di individuare possibili soluzioni per ristabilire le dotazioni organiche necessarie per un efficace funzionamento dei due scali aeroportuali, la tutela dei livelli occupazionale e la stabilizzazione del personale precario". 

Il testo emendato dal Partito Democratico è stato votato all’unanimità dal Consiglio regionale.

“Grazie al voto unanime di questo testo - sottolinea Galletti- la Giunta regionale si assume l’impegno di riunire al tavolo delle trattative le parti sociali e la società di gestione degli scali toscani al fine di trovare soluzioni condivise per una più efficace gestione della ripartenza del traffico aereo nella stagione estiva complicata, secondo quanto riportato da alcune sigle sindacali, da una carenza di personale. Le soluzioni possono essere trovate attraverso la stabilizzazione dei precari e la normalizzazione dei contratti dei part time involontari, aspetti che naturalmente saranno affrontati con maggior dettaglio al tavolo.”

“I lavoratori sono una risorsa preziosa per qualsiasi azienda - aggiunge Galletti - specialmente per un apparato complesso come uno scalo aeroportuale, valorizzarli al meglio con condizioni adeguate ai compiti che svolgono è un passaggio imprescindibile per una gestione più efficiente.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sua produzione artistica e gli eventi che ha saputo organizzare sono stati a lungo punto di riferimento nella città che ora lo piange
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca