Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il presidente della Camera Fico legge i risultati della prima giornata di votazioni

Cronaca lunedì 04 dicembre 2017 ore 19:03

​L'Oltrarno soffocato dalle auto accatastate

Quasi cinquecento multe in un mese per ridare fiato al quartiere invaso nelle notti di movida. Residenti esasperati dalla sosta selvaggia



FIRENZE — Le segnalazioni dei cittadini che nell'Oltrarno ci vivono e non ci passano solo una serata sono sempre di più perché il problema dei parcheggi selvaggi nello storico quartiere fiorentino, a cui è stato affibbiato anche il titolo di 'più cool del mondo' da una nota guida turistica, è ormai insostenibile. Non solo lì a dire il vero: anche nella vicina zona di Porta Romana il problema è molto sentito ma in Oltrarno lo è ancora di più.

Per questo nel fine settimana la polizia municipale è entrata in azione con lo 'street control' che permette di scattare due foto in contemporanea: una all'ambiente mostrando l'infrazione compiuta dall'automobilista, l'altra al numero di targa in modo da risalire al proprietario. La foto, che vale come prova dell'infrazione, è poi notificata al proprietario dell'auto.

Solo a novembre sono state elevate quattrocentocinquanta multe alle auto in divieto di sosta. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per tutti i toscani sarà per sempre l'indimenticabile Augusto Verdirame da Brescia. Il noto attore e doppiatore è morto a Roma, aveva 70 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca