QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 10 dicembre 2019

Attualità martedì 26 giugno 2018 ore 15:48

Nuovo stadio, proroga alla Fiorentina

La giunta di Palazzo Vecchio ha confermato l'interesse dell'amministrazione alla riqualificazione della parte nord del territorio comunale



FIRENZE — Palazzo Vecchio ha prorogato fino al 31 dicembre 2018 l'interesse dell'amministrazione alla realizzazione del nuovo stadio, nell'ambito della riqualificazione della parte settentrionale del territorio comunale, interessato da nuove importanti infrastrutture come, apponto, il nuovo stadio e il nuovo Centro alimentare polivalente. La giunta Nardella ha dato il via libera anche alla variante al piano urbanistico esecutivo Castello.

Il 28 novembre 2017 Acf Fiorentina aveva chiesto, per completare il progetto definitivo del nuovo stadio e del relativo Piano economico finanziario, una proroga di ulteriori sei mesi a partire dalla conclusione della procedura di valutazione dell’impatto ambientale relativa al progetto di ampliamento dell’aeroporto di Firenze e dall’adozione della variante relativa alla nuova collocazione della struttura mercatale. Un periodo ritenuto essenziale da Acf Fiorentina per l’elaborazione del progetto del nuovo stadio e del relativo piano economico finanziario. In seguito, il 27 dicembre 2017, Acf Fiorentina ha trasmesso un aggiornamento del progetto, impegnandosi a recepire successivamente le prescrizioni relative al nuovo aeroporto. 

Il gruppo interdirezionale di lavoro ha svolto una verifica sugli elaborati presentati da Acf Fiorentina da cui è emerso che: 

- il progetto è ancora carente di alcuni elaborati, in particolare non è presente il programma economico e finanziario con la relativa matrice dei rischi, lo schema di contratto, il piano di gestione dell’opera;

- l'area interessata dal progetto aggiornato risulta più ampia di quanto compreso all’interno del perimetro dalla scheda relativa al Centro alimentare polivalente, oltre che differente nei contenuti e nei parametri vigenti;

- il documento preliminare per la valutazione ambientale strategica necessita di alcune integrazioni per consentire la corretta istruttoria procedimentale.

Nel frattempo, si è conclusa la procedura di Via del progetto di ampliamento dell’aeroporto, con emanazione del relativo decreto. Il Comune di Firenze, pertanto, in attesa del recepimento delle prescrizioni relative al nuovo aeroporto, conferma l’interesse pubblico all’iniziativa fino al 31 dicembre 2018, fatta salva la valutazione finale della proposta definitiva presentata dalla società e la verifica del recepimento integrale delle prescrizioni dell’Amministrazione.



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità