Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:36 METEO:FIRENZE11°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 18 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Gualtieri sindaco: «Lavoreremo innanzitutto per ripulire la città, faremo le cose dette in campagna elettorale»

Attualità venerdì 10 luglio 2015 ore 16:17

Musica, danza e opera, torna il Diacetum festival

Servizio di Tommaso Tafi

Dal 19 luglio al 4 agosto il suggestivo borgo della Valdisieve ospiterà la nuova edizione della rassegna artistica. Giani: "Andrò a sentire la Bohéme"



FIRENZE — La manifestazione, giunta alla sua diciassettesima edizione, si tiene nel borgo di Diacceto, nel comune di Pelago ed è stata presentata in Consiglio regionale dal presidente Eugenio Giani, dall'organizzatrice Jane Fox e dal sindaco di Pelago, Renzo Zucchini.

“Una rassegna importante - ha detto Giani -, cresciuta progressivamente nel tempo, che valorizza la montagna toscana e che in Diacceto, borgo particolarmente evocativo della Valdisieve nel Comune di Pelago, trova il suo punto di riferimento. Una proposta culturale di livello regionale ma non solo, visto l’alto profilo del programma e degli artisti coinvolti”.

Il festival aprirà i battenti con la musica d’autore: il 19 luglio sul palco dell’arena ci sarà Danilo Sacco, accompagnato da Valerio Giambelli e Andrea Mei, per proporre un repertorio che dalle canzoni dello stesso Sacco ci condurrà fino a Endrigo, Guccini ma anche Peter Gabriel.

Martedì 21 sarà la volta di “Musical Tribute – Woman in love”, 25 artisti tra cantanti e ballerini ci porteranno nelle opere e nei musical più popolari di sempre. Sabato 25 tornano in Valdisieve i Gen Verde, il gruppo che ad oggi vanta 21 componenti da 13 diverse nazioni, dall’Italia a El Salvador.

Martedì 28 saranno invece le scuole di danza e ballo della zona ad animare una serata che prende proprio il nome di “Diacetum on stage”

Il festival vede anche due appuntamenti per il mese di agosto: sabato 1 sarà protagonista la grande opera con La Bohéme di Giacomo Puccini con un cast giovanissimo e di grande talento sotto la regia di Patrizia Morandini. Ed è questo l'evento cui parteciperà anche il presidente del Consiglio Eugenio Giani, mentre la chiusura della rassegna affidata, martedì 4, alle danze del mare con Tama Trio e Archaea Strings.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un ragazzo di 17 anni ha perso la vita sulle strade fiorentine dopo un impatto tremendo, lo scooter sarebbe finito contro un'auto e poi contro un muro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità