Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«È la mia ragazza», il coming out di Lucilla Boari

Cronaca venerdì 15 maggio 2015 ore 16:29

Mazze, asce e Daspo prima del match col Siviglia

La polizia ha arrestato 3 polacchi arrivati da Varsavia per un regolamento di conti con i tifosi spagnoli. Denunciati anche 4 supporter del Siviglia



FIRENZE — Per tutta la mattina gli agenti della Questura hanno pattugliato sia i tratti autostradali attorno ai caselli, che le zone del centro.

Attorno alle 14 un gruppo di tifosi del Siviglia, arrivati in città per assistere alla semifinale di ritorno con la Fiorentina, hanno aggredito alcuni studenti in zona Santa Croce: due di loro sono stati fermati per lesioni e si sono beccati 3 anni di Daspo.

Poco dopo le 17, invece, gli agenti hanno rinvenuto dietro un cespuglio della stazione di servizio Peretola 6 mazze ferrate ed un'ascia. Dopo aver dato uno sguardo alle telecamere di sorveglianza gli agenti hanno individuato un'automobile sospetta: all'interno c'erano tre cittadini polacchi di 30, 24 e 22 anni, tifosi dello Slask Wroclav, che avevano con loro un manganello di legno, un passamontagna, un fumogeno e cocaina per uso personale.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori i tre sarebbero venuti a Firenze con l'idea di vendicarsi di un torto subito nel 2013 dai tifosi del Siviglia che, al termine di una gara valida per i preliminari di Europa League, avevano aggredito i tifosi dello Slask Wroclav, riuscendo a portare via ai polacchi tre striscioni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo ormai senza vita rinvenuto la notte scorsa nei pressi degli orti sociali è di un uomo che era privo di documenti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità